Gira tra i negozi con un grosso cacciavite, denunciato

L'uomo è stato fermato dagli agenti mentre si trovava in piazza Ugo Bassi. Inutile il suo tentativo di disfarsi dell'oggetto. Per lui è scattata la denuncia

Passeggiava tra i negozi di piazza Ugo Bassi con un grosso cacciavite con punta affilata, nascosto sotto la cintura dei pantaloni. A finire nei guai un 41enne milanese, residente nel capolugo e già da tempo conosciuto dalle forze dell'ordine. L'uomo è stato bloccato durante i controlli straordinari del territorio organizzati dalla Polizia di Stato e coordinati dal Questore Oreste Capocasa.

L'uomo è stato perquisito e non ha saputo giustificare il possesso del cacciavite. Gli agenti lo hanno così portato in Questura e dopo le formalità di rito lo hanno denunciato per porto ingiustificato di armi strumenti atti ad offendere. Il cacciavite è stato sequestrato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Asteroide in arrivo, lo vedremo dal balcone: «Il vero spettacolo però sarà la cometa»

  • Coronavirus, facciamo chiarezza: quali sono i sintomi e come si trasmette

  • Storico macellaio e uomo generoso, Furio è morto di Covid: «Il tampone fatto troppo tardi»

  • FLASH - Statale 76 chiusa al traffico per controlli anti Coronavirus

  • Bollo auto, università e concessioni statali: la Regione Marche sospende le tasse

  • Dati sempre più allarmanti, Marche tra le regioni con più morti e positivi al Coronavirus

Torna su
AnconaToday è in caricamento