Gira tra i negozi con un grosso cacciavite, denunciato

L'uomo è stato fermato dagli agenti mentre si trovava in piazza Ugo Bassi. Inutile il suo tentativo di disfarsi dell'oggetto. Per lui è scattata la denuncia

Passeggiava tra i negozi di piazza Ugo Bassi con un grosso cacciavite con punta affilata, nascosto sotto la cintura dei pantaloni. A finire nei guai un 41enne milanese, residente nel capolugo e già da tempo conosciuto dalle forze dell'ordine. L'uomo è stato bloccato durante i controlli straordinari del territorio organizzati dalla Polizia di Stato e coordinati dal Questore Oreste Capocasa.

L'uomo è stato perquisito e non ha saputo giustificare il possesso del cacciavite. Gli agenti lo hanno così portato in Questura e dopo le formalità di rito lo hanno denunciato per porto ingiustificato di armi strumenti atti ad offendere. Il cacciavite è stato sequestrato.

Potrebbe interessarti

  • «Sai come se dice in Ancona?» I proverbi top del capoluogo marchigiano

  • La 5°B si ritrova 40 anni dopo la maturità: gita, ricordi e serate mondane

  • Formiche in casa? Prova con l'aglio: i rimedi naturali per allontanarle

  • Spiagge last minute a prezzi stracciati: basta un click con la startup anconetana

I più letti della settimana

  • Cellulare in bagno per copiare la versione, espulso dall'esame di maturità

  • La vacanza finisce in tragedia: giovane papà muore schiacciato da un quad

  • L'invito a cena è una trappola: sequestrata in casa e stuprata

  • In porto c'è l'Andrea Doria, il caccia della Marina aperto al pubblico per le visite a bordo

  • Chiedevano 70 euro a prestazione, scoperta la casa squillo sulla Flaminia

  • Scontro tra due auto e uno scooter, c’è un ferito e traffico paralizzato

Torna su
AnconaToday è in caricamento