Pizza Rosselli, vende alcolici ai clienti già ubriachi: nei guai un 40enne

Tutto è iniziato poco dopo la mezzanotte di ieri, quando una pattuglia della Volante ha sorpreso un gruppo di persone che stazionavano davanti ad un locale pubblico di piazza Rosselli, i quali, in evidente stato di ebbrezza sorseggiavano ancora altro alcol

ANCONA - Noncurante dei suoi clienti visibilmente ubriachi, continua a vendere loro drink e bevande alcoliche. E' successo nella serata di ieri ed ora per il titolare del locale è scattato il deferimento.

Tutto è iniziato poco dopo la mezzanotte di ieri, quando una pattuglia della Volante, ha sorpreso un gruppo di persone che stazionavano davanti ad un locale pubblico di piazza Rosselli, i quali, in evidente stato di ebbrezza sorseggiavano ancora altro alcol. Intervenuti, gli agenti hanno identificavano tutte le persone, e sorpreso il titolare dell’esercizio pubblico che, nonostante lo stato dei suoi clienti, continuava a vendere bevande alcoliche.

Il proprietario, un cittadino extracomunitario di 40 anni, residente nel capoluogo, regolare sul territorio nazionale, dopo le formalità di rito, è stato deferito all’Autorità Giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto in moto, il centauro lotta tra la vita e la morte: si indaga sulle cause

  • Schianto sulla Cameranense, Giuliano è morto: ha donato gli organi

  • Il supermercato Tuodì chiude dopo 18 mesi dall'apertura: «Troppa concorrenza»

  • Ragazza annegata a Marina Dorica, sigilli sulla discoteca che le aveva dato da bere

  • La colonia di gatti sta per essere distrutta, l'appello disperato: «In 80 rischiano di morire»

  • Schianto pauroso sulla Cameranense, tre i mezzi coinvolti: motociclista gravissimo

Torna su
AnconaToday è in caricamento