Valzer della sicurezza, terzo questore in un anno: da Ferrara ecco Giancarlo Pallini

E' un ritorno nelle Marche: ha già diretto la questura di Macerata. Claudio Cracovia lascia dopo 10 mesi: il Viminale l'ha assegnato alla provincia autonoma di Trento

Il dottor Giancarlo Pallini, nuovo questore di Ancona

Il valzer della sicurezza porta ad Ancona il terzo questore in meno di un anno. Claudio Cracovia lascia il capoluogo dorico per trasferirsi a Trento, a capo della questura della provincia autonoma. Lo ha deciso il Dipartimento di pubblica sicurezza del Viminale che ha disposto un ampio movimento di questori che coinvolge 14 città italiane.

Tra queste Ancona, dove approda il dottor Giancarlo Pallini, in arrivo da Ferrara. Per lui è un ritorno nelle Marche: ha diretto per due anni, fino al novembre 2017, la questura di Macerata, dove ha dato impulso alla lotta contro lo spaccio di stupefacenti e la ludopatia. Originario di Casal di Principe (Caserta), 61 anni, ha trascorso buona parte della sua carriera in polizia a Roma, dove ha svolto numerosi incarichi.

Si tratta del terzo questore in meno di un anno per il capoluogo dorico: Claudio Cracovia, infatti, era subentrato ad Oreste Capocasa dall’aprile 2019. Ora è la volta di Giancarlo Pallini che prenderà servizio dal 24 febbraio. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Ceriscioli sta per blindare le Marche. Conte telefona: «Fermi tutti»

  • La malattia ha spento il sorriso di Carlo Termentini, lutto nell’imprenditoria

  • I carabinieri: «Apra il cofano», lui: «C'è solo un po' di fumo». Arrestato con 5 kg di droga

  • Assiste all'esordio del figlio con l'Ascoli e poi si ricovera, la tenera lettera in ricordo di Roberto

  • Schianto terribile a Posatora, tenta di evitare un gatto e si ribalta: è grave

  • Esce dal reparto di ortopedia e finisce direttamente al Pronto Soccorso

Torna su
AnconaToday è in caricamento