Aggredisce l'ex fidanzata e la minaccia con un coltello, arrestato un 19enne

L'uomo è stato trovato dai poliziotti mentre teneva in mano un grosso coltello da cucina. La sua ex invece si era chiusa in bagno visibilmente terrorizzata

ANCONA - Aggredita dal suo ex fidanzato, si chiude in bagno e chiama la madre per chiedere aiuto. E' successo nella serata di ieri, in via Marconi.

La donna ha ricevuto la chiamata della figlia che diceva di essere appena stata aggredita dal suo ex fidanzato. La signora ha subito allertato i poliziotti che hanno mandato sul posto una Volante. Gli agenti, entrati nell'appartamento, hanno trovato un ragazzo, classe '96, in Italia senza fissa dimora, originario della Tunisia, già conosciuto alle forze dell'ordine per reati di spaccio e lesioni, che teneva in una mano un grosso forchettone da cucina e nell'altra un coltello di circa 20 centrimetri.

La casa è stata trovata completamente distrutta, con stoviglie a terra, mobili rovesciati e divano fatto a brandelli.  Alla richiesta di dove fosse la donna, l’uomo ha iniziato a gridare proferendo frasi ingiuriose contro i poliziotti, minacciandoli di non avvicinarsi, spintonandoli e tentando di colpirli con il coltello. La vittima, una ragazza italiana di 21 anni, si era chiusa nel bagno e sentendo le voci dei poliziotti ha iniziato a gridare, tentando di attirare loro l'attenzione.

La giovane ha raccontato agli agenti che l'ex fidanzato l'aveva raggiunta con la scusa di volersi riappacificare ma, una volta entrato nell'appartamento, aveva cambiato atteggiamento, afferrandola per i capelli e spintonandola ripetutamente a terra. La ragazza è stata affidata ai sanitari del 118, mentre l'aggressore è stato accompagnato in Questura ed tratto in arresto per i reati di resistenza a Pubblico Ufficiale, danneggiamento aggravato, minaccia grave e lesioni personali aggravate dall'uso di armi.

Potrebbe interessarti

  • La pausa ideale, dove gustare i migliori 10 caffè di Ancona

  • Scarafaggi in casa, la disinfestazione può aspettare: come liberarsene da soli

  • Estate 2019, tutte le informazioni per la vacanza perfetta a Portonovo

  • “Farai la fine del ca’ de Luzi”, il detto anconetano tra leggenda e verità

I più letti della settimana

  • Un caso di febbre Dengue ad Ancona, è allerta: scatta il piano di prevenzione

  • Terribile schianto in A14, traffico bloccato: un ferito in gravissime condizioni

  • Inferno in A14, colpa del cambio di carreggiata: 27enne in gravissime condizioni

  • Carambola da paura nella notte: 7 i coinvolti, due feriti gravi

  • Sms di addio agli amici, poi esce di casa per buttarsi dal Passetto: salvato dai carabinieri

  • Violento frontale al Vallone, donna gravissima: automobilista ubriaco fugge per campi

Torna su
AnconaToday è in caricamento