Ex Metro, è già arte con le opere di Run sulla facciata di Corso Garibaldi

L’Assessorato alla Cultura, e in particolare lo staff di Anconacrea, si sono attivati coinvolgendo Giacomo Bufarini, in art Run, che ha dipinto i pannelli sulla facciata di Corso Garibaldi. Queste le immagini della sua opera

ANCONA - L’ex Metropolitan ospita già l’arte. Grazie all’impresa che ha fatto i lavori assieme ad alcuni sponsor che presto appariranno sulla facciata dello stabile,  è stato finanziato un intervento artistico sui pannelli che chiudono temporaneamente le tre porte dell’ex Metropolitan su corso Garibaldi. 

L’Assessorato alla Cultura, e in particolare lo staff di Anconacrea, si sono attivati coinvolgendo Giacomo Bufarini, in art Run, che vive a Londra ma è originario di Ancona e che è stato presente in questi giorni in città prima di partire per l’allestimento di una sua mostra  personale a Los Angeles. L’Assessorato l’ha contattato, i privati l’hanno coinvolto, sostenendo le spese dell’intervento. I pannelli che sono stati dipinti da Run una volta tolti, perché terminati i lavori all’ex Metropolitan, saranno esposti in una altra zona della città da definire. 
 

Potrebbe interessarti

  • La pausa ideale, dove gustare i migliori 10 caffè di Ancona

  • Scarafaggi in casa, la disinfestazione può aspettare: come liberarsene da soli

  • Estate 2019, tutte le informazioni per la vacanza perfetta a Portonovo

  • “Farai la fine del ca’ de Luzi”, il detto anconetano tra leggenda e verità

I più letti della settimana

  • Un caso di febbre Dengue ad Ancona, è allerta: scatta il piano di prevenzione

  • Terribile schianto in A14, traffico bloccato: un ferito in gravissime condizioni

  • Inferno in A14, colpa del cambio di carreggiata: 27enne in gravissime condizioni

  • Carambola da paura nella notte: 7 i coinvolti, due feriti gravi

  • Sms di addio agli amici, poi esce di casa per buttarsi dal Passetto: salvato dai carabinieri

  • Violento frontale al Vallone, donna gravissima: automobilista ubriaco fugge per campi

Torna su
AnconaToday è in caricamento