Longevità attiva, progetto di volontariato civico ambientale al parco della Cittadella

Registrata l'adesione di nove volontari over 60 che hanno partecipato attivamente alla manutenzione e sistemazione del parco della Cittadella

Nell'ambito del progetto di volontariato civico ambientale denominato “Longevità attiva” avviato dal mese di maggio in collaborazione fra vari enti, si è svolta nei giorni scorsi una iniziativa all'interno del parco della Cittadella. Grazie alla sinergia tra il Comune di Ancona con l'ufficio Città Sane dell'Assessorato Politiche Sociali e l'ufficio Manutenzione Verde Pubblico, l'istituto di ricerca INRCA e l'associazione ADA per i diritti degli anziani, si è registrata l'adesione di nove volontari over- 60 che hanno partecipato attivamente alla manutenzione e sistemazione del parco della Cittadella ad Ancona ed altrettanti volontari presso il Parco del Belvedere a Posatora.  

In particolare uno dei volontari del gruppo Cittadella ha organizzato un piccolo seminario chiamando a partecipare le persone frequentanti i corsi di Estate in Movimento che si svolgono nei parchi della città, per illustrare sia il progetto “Longevità Attiva” cogliendo quindi l'occasione per spiegare le modalità e gli obiettivi del progetto ma anche e soprattutto come momento di incontro e di socializzazione attraverso il racconto della storia del parco e della fortezza della Cittadella. Questa iniziativa a cui hanno partecipato sia la dott.ssa Cristina Gagliardi dell'istituto INRCA, che monitora scientificamente il progetto, sia  il dott. Stefano Berti direttore del dipartimento della promozione della salute dell'ASUR di Ancona, è servita ad illustrare ai partecipanti come il progetto “Longevità attiva” insieme ad un altro soprannominato “Un chilometro in salute” rientrino in uno più ampio denominato “Argento attivo” promosso dall'Asur in collaborazione con il Comune di Ancona e con l'ufficio Città Sane. Questi progetti mirano a far comprendere come chi pratica attività fisica di qualsiasi genere essa sia, soprattutto all'aria aperta circondati dalla natura, porti un concreto beneficio per la salute sia fisica che psicologica .

Potrebbe interessarti

  • Detenzione di armi, obblighi e scadenze della nuova legge: cosa si deve fare

  • Forno a microonde, i vantaggi e rischi per la salute: tutto quello che devi sapere

  • La nave extralusso con vista sugli abissi: “Le Bougainville” attesa in porto

  • Pulire vetri, specchi e infissi: i trucchi (a costo zero) per non lasciare macchie e aloni

I più letti della settimana

  • Incidente in bici e fuga dall'ospedale, Sergio camminava in strada quando è stato travolto

  • Spranga di ferro in faccia, una frustata micidiale: operaio in prognosi riservata

  • Tragedia in vacanza, bambina muore ad appena sei mesi

  • Trovato un cadavere sul ciglio della strada, ipotesi investimento

  • La moglie non lo vede rientrare, marito trovato morto a casa di un amico

  • La gita al lago finisce in tragedia, moto contro camion: Luca è morto sul colpo

Torna su
AnconaToday è in caricamento