«Stiamo commentando la vittoria della Juve», ma in auto nascondono "fumo" e cocaina

Inutile il loro tentativo di disfarsi della droga e di inventarsi una scusa per giustificare la presenza in quella zona. Tutti e tre sono stati accompagnati in Questura

Una macchina con a bordo tre giovani parcheggiata a fari spenti lungo le cure di via Papa Giovanni XXIII. E la Squadra Volante della Polizia fa scattare il controllo. E' questo quanto successo questa notte, nel corso di un controllo nella zona del Duomo di San Ciriaco. Nell'auto presenti tre giovani, di 24, 22 e 30 anni, tutti originari della Romania e residenti nel capoluogo.

A tradirli è stato il nervosismo, con uno di loro che alla vista degli agenti, ha aperto lo sportello e gettato una bustina nella siepe. A quel punto è scattato il controllo con i poliziotti che l'hanno ritrovata, scoprendo al suo interno alcune dosi di cocaina. Alla domanda sul perchè della loro presenza a tarda notte, il conducente ha risposto che stavano chiacchierando riguardo la vittoria della Juventus sul Barcellona, che aveva permesso ai bianconeri di raggiungere la semifinale di Champions League. Proprio in quel momento, dai pantaloni di un altro ragazzo, è caduta sul tappetino dell'automobile un'altra bustina di cocaina. Nel portabagagli invece la Polizia ha trovato un barattolo di vetro, nascosto vicino alla ruota di scorta, che conteneva oltre 8 grammi di "fumo". Accompagnati in Questura, tutti e tre sono stati segnalati alla Prefettura come assuntori di sostanze stupefacenti. Al conducente dell'auto invece, è stata ritirata la patente di guida ed il veicolo è stato affidato ad un familiare.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Morì dopo una malattia, il Piano ricorda Lanfranco Consolani: commerciante storico

  • Cronaca

    Neve e gelo in arrivo, cosa fare a casa e in auto: ecco i 10 consigli della Croce Rossa

  • Cronaca

    Spaccia cocaina vicino alla bocciofila, aveva sei alias: pusher in arresto

  • Cronaca

    Minaccia i passanti con un'arma, in casa trovate dosi di cocaina: arrestato

I più letti della settimana

  • Meteo, il gelo arriva in tutta la provincia: abbondanti nevicate anche in pianura

  • Esce dal centro commerciale e cade a terra, donna muore soffocata dopo aver mangiato

  • Il Burian sarà più forte del previsto, lo dicono gli esperti: «Super neve ad Ancona»

  • Angela e Arianna spose: «Ad Ancona abbiamo trovato serenità, ora vogliamo un figlio»

  • «Dammi tutti i soldi», poi punta un coltello contro la commerciante: rapina alla tabaccheria

  • Oroscopo dell'amore, ecco i nostri partner ideali segno per segno

Torna su
AnconaToday è in caricamento