Gira in centro con in mano una grossa pietra, poi minaccia gli agenti: denunciato

L'uomo era andato su tutte le furie mentre aspettava in fila un pasto nella mensa di una struttura di beneficenza. Intervenuta la Polizia

La fila per il pasto stava diventando troppo lunga. Per questo era andato su tutte le furie, brandendo una grossa pietra e minacciando di lanciarla contro l'ingresso di una struttura di beneficenza in pieno centro storico di Ancona. Ad intervenire gli agenti della Squadra Volanti, che hanno tentato di riportare alla calma l'uomo, un 41enne italiano senza fissa dimora.

L'uomo però invece di desistere ha iniziato a minacciare gli agenti, rifiutandosi di fornire le proprie generalità. Portato in Questura ed identificato, il 41enne, con precedenti per reati contro la persona e droga, è stato poi denunciato per minaccia ed oltraggio a Pubblico Ufficiale.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si annoda una corda al collo e si lascia andare: vigile del fuoco trovato morto in casa

  • Pizzeria a fuoco in piena notte, giallo sulle cause: chiusura forzata e danni ingenti

  • Nuovo caso di Dengue in città, scatta l'allerta: «Finestre chiuse e animali in casa»

  • E' morto Renzo Castellani: era il compagno della consigliera 5 Stelle Romina Pergolesi

  • Apre la nuova scuola di danza, Andreas e Veronica insegnanti d’eccezione

  • La mamma ritrova il suo portafoglio, dentro c'erano i documenti del figlio ricoverato al Salesi

Torna su
AnconaToday è in caricamento