«Sono qui per visitare la città», ma si aggirava furtivo tra le auto in sosta

I poliziotti lo hanno fermato domenica mattina, mentre si aggirava tra le auto di Corso Stamira. Per l'uomo scattata l'espulsione dal territorio

Si aggirava con fare sospetto tra le auto in sosta di Corso Stamira il 22enne nigeriano fermato ieri mattina dalla Polizia di Ancona.  Il giovane, in Italia senza fissa dimora, non è riuscito a giusticare la sua presenza nel territorio, nonostante parlasse un italiano quasi perfetto. Il nigeriano infatti non aveva mai regolarizzato la sua posizione in Italia ed aveva precedenti per furti, scippi e reati contro il patrimonio. Inutile il suo tentativo di dire agli agenti che era nel capoluogo per visitare la città. Il 22enne è stato portato in Questura ed affidato al personale dell'Ufficio Immigrazione che ha provveduto a stilare nei suoi confronti un decreto di espulsione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ricercato in Italia, faceva la bella vita a Santo Domingo: preso latitante marchigiano

  • Incendio alla baia, le fiamme divorano il ristorante Spiaggia Bonetti

  • La polizia gli chiede i documenti e lui si rifiuta: «Non siete legittimati a farlo»

  • Alba di fuoco a Portonovo, ogni ipotesi aperta. Bonetti: «Una tragedia ma ripartiremo»

  • Piazza del Papa come un ring, volano anche bottiglie di vetro: tre giovani in ospedale

  • I sentieri del Conero, 7 itinerari per veri duri (o quasi): la classifica completa

Torna su
AnconaToday è in caricamento