C.so Garibaldi, finge di essere sordo e non paga il conto: denunciato un 52enne

L'uomo, già conosciuto alle forze dell'ordine per precedenti simili, dopo aver consumato un pasto in un bar, si è rifiutato di pagare il conto ed all'arrivo degli Agenti ha finto di essere sordo. Per lui è scattata la denuncia

ANCONA - "Non posso pagare il conto". Ed all'arrivo degli Agenti finge di essere sordo. Incredibile quanto successo nella serata di ieri, in un noto bar di C.so Garibaldi. L'uomo, 52enne trevisano, dopo aver consumato un pasto, ha dichiarato al proprietario del locale di non poter saldare il conto. 

All'arrivo degli Agenti, il 52enne, ha iniziato a fingere di essere sordo, declinando al personale di Polizia false generalità. Accompagnato in Questura, l'uomo già gravato da diversi precedenti penali anche per simili episodi, è stato denunciato in stato di libertà.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiuso nel balcone mentre la compagna fa sesso, è lui ad essere denunciato

  • Tragedia fuori dalla galleria, pedone investito ed ucciso

  • Andava al circolo dagli amici, un furgone l'ha travolto: Gianni è morto così

  • Va al Salesi per partorire ma la bimba muore: aperta un'inchiesta

  • Accosta la macchina e perde i sensi, soccorsi inutili: morto un automobilista

  • Chiedono sigaretta e moneta, poi scatta l’aggressione: tre studenti in manette

Torna su
AnconaToday è in caricamento