Il Cavallo di Paladino alla Mole: ed è subito ironia sul web

L'opera appena installata al Lazzaretto ha "ispirato" il web che l'ha subito accostata a Violata, la contestata statua all'ingresso della galleria San Martino

A chi piace, a chi no. La grande statua di Mimmo Paladino, un cavallo, che poi è il tema ricorrente dell'artista, appena arrivata alla Mole ha diviso la città tra entusiasti e denigratori. E non manca l'ironia sul web. Nell'immagine qui sopra, qualcuno ha lavorato di fotoritocco per inserire Violata, altra opera contestatissima e capace di dividere una città, in groppa alla statua equestre. E siamo solo a 24 ore dalla sua installazione. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiuso nel balcone mentre la compagna fa sesso, è lui ad essere denunciato

  • Tragedia fuori dalla galleria, pedone investito ed ucciso

  • Andava al circolo dagli amici, un furgone l'ha travolto: Gianni è morto così

  • Va al Salesi per partorire ma la bimba muore: aperta un'inchiesta

  • Accosta la macchina e perde i sensi, soccorsi inutili: morto un automobilista

  • Chiedono sigaretta e moneta, poi scatta l’aggressione: tre studenti in manette

Torna su
AnconaToday è in caricamento