Preparano un colpo alla Baraccola, in auto gli arnesi da scasso: nei guai 4 giovani

L'auto, con a bordo quattro giovani, è stata fermata questa notte. Sotto i tappetini trovati cacciaviti, piedi di porco, tenaglie e pinze

Gli attrezzi sequestrati

Giravano con la loro auto di grossa cilindrata nella zona commerciale della Baraccola, a bassa velocità e con fari spenti. A scoprirli sono stati gli agenti della Squadra Volante della Questura di Ancona, che li hanno bloccati ed identificati.

A bordo del loro veicolo, i poliziotti hanno trovato tutto l'occorrente per compiere un furto: cacciaviti, piedi di porco, tenaglie, pinze ed un martello. Il tutto nascosto sotto i tappetini dell'auto. All'interno dell'auto c'erano quattro giovani di 30, 27, 37 e 27 anni, originari della Romania, tutti con precedenti per reati contro il patrimonio e la persona. Non riuscendo a dare una giustificazione plausibile sulla loro presenza nel territorio, sono stati accompagnati in Questura e denunciati per porto abusivo d'armi ed oggetti atti ad offendere. Per loro scattato anche il foglio di via obbligatorio dalla città di Ancona per la durata di tre anni.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Guida l'Espresso 2020, due ristoranti anconetani tra i 10 migliori d'Italia: la classifica

  • Schianto nella notte, scooter travolto da una Harley Davidson: muore a 17 anni

  • Muore a 35 anni sotto gli occhi del fratello, tragedia nella baia: inutili i soccorsi

  • Precipita dal 5° piano della sua palazzina, gravissima una ragazza di 20 anni

  • Addio Elia, morto a 17 anni in sella al suo scooter: una comunità intera sotto choc

  • Aggressione in piazza, donna tira varichina in faccia ad un passante: resta ustionato

Torna su
AnconaToday è in caricamento