Aggredita mentre dà ripetizioni ad una bambina, la mamma la colpisce con un pugno

Sul posto i soccorritori ed una pattuglia dei Carabinieri

ANCONA - Un pugno in viso all'insegnante che dà ripetizioni alla propria figlia. E' questo quanto accaduto nel pomeriggio di oggi in corso Carlo Alberto, dove una ragazza di 31 anni è stata aggredita dalla mamma della bambina. Non si conoscono ancora le cause che hanno scatenato la reazione della donna, che ha raggiunto il volto della giovane con un pugno. Sul posto gli operatori della Croce Gialla di Ancona ed una pattuglia dei Carabinieri con la ragazza che è stata portata in ospedale per farsi medicare. 

SERVIZIO IN AGGIORNAMENTO 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morto dopo un'operazione alla tiroide, l'autopsia: Maycons ucciso da una emorragia

  • Investita sulle strisce pedonali nella strada maledetta: grave una donna di 53 anni

  • Morto dopo un'operazione alla tiroide, ci sono 10 indagati tra medici e infermieri

  • L'ultima telefonata in lacrime, poi prende il coltello e minaccia il suicidio: salvata dalla Polizia

  • «Mi ha fotografata mentre ero in bagno». Scoppia la lite al mare, arriva la polizia

  • Tamponano un carabiniere, l'auto si ribalta: all'ospedale due donne e un neonato

Torna su
AnconaToday è in caricamento