Sosta selvaggia vicino la scuola, nuovi paletti dopo le richieste dei genitori

Gli operai comunali hanno installato 11 nuovi paletti a protezione del percorso pedonale

Contro la sosta selvaggia arrivano i paletti all’interno del parcheggio della scuola Aldo Moro, a protezione del marciapiede che dal cancello principale di via Palombina Vecchia porta all’ingresso del plesso. E’ stata questa la risposta dell’amministrazione comunale ai genitori del comitato Aldo Moro, che nella mattinata di ieri, martedì 16 aprile, hanno voluto incontrare il primo cittadino per illustrare alcuni disagi legati soprattutto al momento di ingresso e di uscita degli studenti.

Tra questi, appunto, la sosta selvaggia: alcuni genitori parcheggiano sul marciapiedi, ostacolando il passaggio dei pedoni. Già stamattina, a meno di 24 ore dall’incontro, gli operai comunali hanno installato 11 nuovi paletti a protezione del percorso pedonale. Tra le criticità segnalate dal comitato, anche gli atti vandalici che spesso accadono nelle aree di pertinenza della scuola in orario notturno: i genitori hanno chiesto che, quando la scuola non è frequentata, venga impedito l’accesso al parcheggio interno e alle aree circostanti l’edificio. Per questo il Comune sta organizzando un incontro con i rappresentanti dell’istituto comprensivo Ferraris, cui fa riferimento la scuola Aldo Moro, e con quelli delle società sportive che utilizzano la palestra del plesso in orario extrascolastico, per fare in modo che il cancello principale venga chiuso ogni giorno dall’ultimo utilizzatore.

Potrebbe interessarti

  • «Sai come se dice in Ancona?» I proverbi top del capoluogo marchigiano

  • La 5°B si ritrova 40 anni dopo la maturità: gita, ricordi e serate mondane

  • Formiche in casa? Prova con l'aglio: i rimedi naturali per allontanarle

  • Spiagge last minute a prezzi stracciati: basta un click con la startup anconetana

I più letti della settimana

  • Cellulare in bagno per copiare la versione, espulso dall'esame di maturità

  • L'invito a cena è una trappola: sequestrata in casa e stuprata

  • Chiedevano 70 euro a prestazione, scoperta la casa squillo sulla Flaminia

  • Malore fatale mentre torna a casa dal lavoro, muore accasciato sul volante

  • Scontro tra due auto e uno scooter, c’è un ferito e traffico paralizzato

  • Lo sterzo si blocca, si schianta contro un'auto e si ribalta: un ferito

Torna su
AnconaToday è in caricamento