Albero e luci accendono la magia in città: da oggi è Natale

Piazza gremita e clima di festa nonostante la minaccia della pioggia. L’illuminazione del grande albero ha portato la città in una dimensione magica

Un gruppo di ragazze sotto l'albero

La pioggia ha fatto ritardare tutto di un quarto d’ora e ha anche minacciato la magica serata degli anconetani ma non è bastata a fermarla, perché la voglia di Natale in città era ed è travolgente. Le luci dell’albero in Piazza Roma si sono accese alle 18,45 insieme alle luminarie che animeranno la spina dei corsi nelle notti più belle dell’anno. L’accoglienza? Migliaia di persone che hanno sfidato le cattive previsioni meteo con il calore dello spirito natalizio.

BiANCONAtale è iniziato davanti a una piazza gremita da uomini e donne di ogni età, ma soprattutto bambini con il naso all’insù a guardare il grande albero che aspettava di prendere vita. Quando il presentatore della serata, Maurizio Socci di E’Tv Marche, è salito sul palco l’attesa prolungata ha lasciato spazio alla festa. I saluti, qualche battuta, poi è stato il turno del sindaco Valeria Mancinelli: «Iniziano 44 giorni per riassaporare la gioia dell’appartenenza e dell’orgoglio e per ridare grande attrattività ad Ancona. Saranno 44 giorni tutti da vivere» ha detto il primo cittadino, che alla domanda sul regalo che vorrebbe per la città ha risposto: «soldi». Prima della grande accensione un gruppo di bambini ha recitato poesie e cantato canzoni anche in italiano e in arabo, a rimarcare la vocazione di una città accogliente. Poi c’è stato il countdown, non un semplice conto alla rovescia ma un video proiettato sulla parete di palazzo dell’Orologio con renne, babbo Natale in slitta ed effetti speciali. Immagini che hanno poi lasciato spazio ai numeri: 9…8…7…6, scanditi dal proiettore e dalle voci dei presenti. Allo “0” piazza Roma si è accesa di magia. 

Sul palco Roberta Faccani, solista dei Mattia Bazar, ha intrattenuto la folla con voce e melodie mentre pochi passi più in là una ragazza angelica si esibiva nelle evoluzioni della danza aerea. Non potevano mancare i selfie davanti all’albero, ma anche quelli in piazza Cavour. Si, perché contemporaneamente anche la ruota panoramica ha preso vita accanto ai mercatini in legno. Tra un vin brulé e qualche foto, in tanti si sono messi in fila per poter salire sulla grande ruota. Da oggi è Natale. 
 

Per scoprire i nostri consigli sui regali di Natale clicca qui!

Potrebbe interessarti

  • Trattorie fuoriporta ad Ancona, le migliori 5 secondo il Gambero Rosso

  • Smettere di fumare: dieci consigli utili per uscire dalla dipendenza

  • Forno a microonde, i vantaggi e rischi per la salute: tutto quello che devi sapere

  • Notte delle stelle cadenti: come, dove e quando vedere la pioggia di Perseidi

I più letti della settimana

  • Sfugge al controllo della mamma, l'auto lo travolge: morto un bimbo di 9 anni

  • Il mostro ha vinto dopo 4 anni di lotta, Ilenia è morta: la giovane mamma lascia 2 bambini

  • Orrore in mare, il cadavere di un uomo riaffiora dall'acqua a un miglio dalla costa

  • Va al cimitero per pregare il figlio, poi viene travolta: Silvana muore a 64 anni

  • La sua moto travolta in autostrada, centauro morto dopo lo schianto

  • Annegata dopo un tuffo con l'amica, Sofia ha lottato ma non ce l'ha fatta

Torna su
AnconaToday è in caricamento