Aggredite senza motivo sul treno, paura per due donne: denunciato richiedente asilo

E' successo venerdì mattina su un treno regionale

Sono state aggredite in treno senza motivo da un 22enne che si trovava a bordo di un Regionale Ancona/Fabriano. Paura questa mattina per due viaggiatrici che hanno riportato ferite guaribili in 8 giorni. Ad aggredirle un maliano di 22 anni, richiedente asilo, che nel tentativo di fuga ha abbandonato i propri bagagli a bordo del treno ed è sceso alla stazione di Albacina.

Gli agenti della Polfer sono intervenuti riuscendo a bloccarlo nelle campagna limitrofe. L'uomo è stato quindi denunciato e dovrà rispondere di lesioni personali. In corso le indagini per ricostruire la dinamica dei fatti. 

Potrebbe interessarti

  • L’extra lusso fa tappa ad Ancona, in porto c'è il "Pelorus": è l'ex yacht di Abramovich

  • "Viagra naturale" e fonte di vitamine, ma il peperoncino può anche far male

  • Quando il freddo rovina il gusto: i cibi da tenere fuori dalla portata...del frigo

  • Via la puzza dai bidoni della spazzatura, prova con l'aceto: tutti i rimedi naturali

I più letti della settimana

  • Perde il controllo dello scooter, poi lo scontro con l'auto: è morto

  • L’extra lusso fa tappa ad Ancona, in porto c'è il "Pelorus": è l'ex yacht di Abramovich

  • Cade dal tetto della sua azienda, Claudio ha lottato ma non ce l'ha fatta

  • Panico in città, crolla un solaio: soccorsi al lavoro per cercare persone sotto le macerie

  • Incrocio maledetto, il furgoncino la centra mentre passeggia: ragazza in ospedale

  • Anni di violenze, poi a cena tira un cazzotto in faccia alla moglie: allontanato

Torna su
AnconaToday è in caricamento