Aggressione fuori dalla discoteca, molestano una ragazza e riempono di botte due anconetani

Brutale l'aggressione subita da tre ragazzi, tutti minorenni, nel piazzale della discoteca Mia Clubbing di Porto Recanati. Per loro necessario il trasporto in ospedale

Prima molestano una ragazzina palpeggiandola, poi riempono di calci e pugni l'amico che erano con lei ed altri due minorenni. Un aggressione brutale quella avvenuta nella notte tra sabato e domenica all'uscita della discoteca Mia Clubbing di Porto Recanati. Il movente? Probabilmente quello di essere degli ospiti poco graditi al locale (perchè già conosciuti nell'ambiente) con gli addetti alla sicurezza che gli avevano vietato l'ingresso.

I due aggressori, entrambi tunisini, hanno pensato bene di appostarsi fuori dal locale per scatenare la loro rabbia sui giovani in uscita dalla discoteca. Ad un tratto si sono avvicinati ad una ragazza, palpeggiandola ed apostrofandola con frasi poco carine. A quel punto hanno aggredito il ragazzo che era con lei, gettandolo a terra e colpendolo violentemente con calci e pugni. Non paghi lo hanno lasciaot a terra e si sono diretti di nuovo all'uscita dove hanno pestato altri due minorenni tra l'indifferenza dei presenti. Le vittime, tra cui due sedicenni di Ancona, sono state trasportate in ospedale con ematomi e volti tumefatti. Secondo la testimonianza di una mamma un ragazzo sarebbe stato colpito in maniera così brutale quasi da impedire il suo riconoscimento dai lineamenti del viso. Sul posto è intervenuta una pattuglia dei Carabinieri di Civitanova per tutti gli accertamenti del caso. 

Potrebbe interessarti

  • La pausa ideale, dove gustare i migliori 10 caffè di Ancona

  • Scarafaggi in casa, la disinfestazione può aspettare: come liberarsene da soli

  • Estate 2019, tutte le informazioni per la vacanza perfetta a Portonovo

  • “Farai la fine del ca’ de Luzi”, il detto anconetano tra leggenda e verità

I più letti della settimana

  • Un caso di febbre Dengue ad Ancona, è allerta: scatta il piano di prevenzione

  • Terribile schianto in A14, traffico bloccato: un ferito in gravissime condizioni

  • Inferno in A14, colpa del cambio di carreggiata: 27enne in gravissime condizioni

  • Carambola da paura nella notte: 7 i coinvolti, due feriti gravi

  • Sms di addio agli amici, poi esce di casa per buttarsi dal Passetto: salvato dai carabinieri

  • Violento frontale al Vallone, donna gravissima: automobilista ubriaco fugge per campi

Torna su
AnconaToday è in caricamento