Violenza nel bar, poi il tentativo di fare giustizia privata: caos durante l'evento in piazza

Pomeriggio di tensione durante un evento gastronomico in piazza. Una ragazza è entrata in un bar e la lite con il titolare è degenerata

Foto di repertorio

Prima il diverbio, poi l’aggressione e infine l’intervento delle forze dell’ordine a scongiurare la ritorsione. Pomeriggio di tensione in piazza Mazzini a Falconara dove una 30enne romena, già gravata da un foglio di via, si è presentata all’interno di un bar intorno alle 18. Secondo una prima ricostruzione, tuttora al vaglio dei carabinieri, la ragazza è entrata ubriaca nel locale, avrebbe litigato con il titolare e poi avrebbr scagliato un bicchiere. Così lo scontro è degenerato.

A quel punto la 30enne, con una ferita alla testa, è scappata in un altro bar poco distante schivando i banconi dell’evento gastronomico “Sapori d’Autunno” in corso. Nell’altro locale ha trovato due amici a cui ha raccontato di essere stata aggredita con un martello dal titolare del primo locale. E tanto è bastato ai due per raggiungere il luogo della lite con l’intenzione di regolare i conti. Una giustizia privata fermata solo dall'intervento prima dagli agenti della Polizia Locale, impegnati a garantire la sicurezza dell’evento gastronomico, poi dai carabinieri. Il barista, secondo la versione fornita ai soccorritori, ha raccontato di essersi difeso con un pugno dall’aggressione della 30enne. Sul posto sono arrivati anche i medici del 118 e un'ambulanza della Croce Gialla di Falconara che ha accompagnato la ragazza in ospedale. L'avvio del procedimento penale dipenderà dall'entità del referto medico o dalla querela di parte. 
 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Attualità

    La bici, volano di turismo e commercio: nelle Marche affari per 111mila euro annui

  • Cronaca

    Una sigaretta nel cestino provoca l'incendio, anziana intossicata: «Trovate il mio gatto»

  • Cronaca

    Colpo grosso alle Poste: «Serve nuova sede per quell'ufficio, direttore si assuma responsabilità»

  • Cronaca

    Scatta il controllo mentre è con la ragazza, sorpreso con la droga

I più letti della settimana

  • Tragedia al parco, giovane trovato senza vita appoggiato ad un albero

  • Era scomparsa da oltre un giorno, trovata nella sua auto: è grave

  • Il mostro che combatteva lo ha sconfitto, Alessandro è morto

  • La spiaggia delle Due Sorelle è la più bella d'Italia: lo dice Skyscanner

  • Trovata riversa in casa, Angela è morta per una grave emorragia

  • Aggredita mentre dà ripetizioni ad una bambina, la mamma la colpisce con un pugno

Torna su
AnconaToday è in caricamento