Osimo, via Santi Benvenuto e Rocco: accoltella la compagna, poi tenta di uccidersi

A Osimo un uomo ha accoltellato la sua compagna per poi tentare di togliersi la vita utilizzando lo stesso coltello, procurandosi gravi ferite all'addome. È grave

Nella foto: via Santi Benvenuto e Rocco (archivio)

A Osimo un uomo di origini nordafricane ha prima accoltellato la sua compagna, di nazionalità italiana, a quanto pare colpendola alla spalla, per poi tentare di togliersi la vita utilizzando lo stesso coltello e procurandosi gravi ferite all'addome.

La donna è stata soccorsa e trasferita all'ospedale di Osimo, come riporta il sito di E'tv, mentre il compagno è stato portato in eliambulanza all'Ospedale regionale di Torrette, ad Ancona, dove attualmente versa in gravi condizioni.
L'aggressione si è consumata nella casa in cui i due coabitavano,  in via Santi Benvenuto e Rocco. Sul posto anche gli agenti del Commissariato di Osimo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia fuori dalla galleria, pedone investito ed ucciso

  • Andava al circolo dagli amici, un furgone l'ha travolto: Gianni è morto così

  • L'auto sbanda e si ribalta, paura per madre e figlia: entrambe all'ospedale

  • Imprenditoria in lutto, un malore in bici gli è stato fatale: addio a Sandro Paradisi

  • Schianto in superstrada, camion invade la corsia di sorpasso e fa ribaltare un'auto

  • Gli amici lo aspettano per cena, ma lui non arriva: lo trovano morto in bagno

Torna su
AnconaToday è in caricamento