Gira in città con un'accetta, fermato mentre passeggia vicino la stazione: scatta la denuncia

A fermarlo gli agenti della polizia di Jesi che all'interno della sua auto hanno ritrovato l'accetta. L'uomo non ha saputo giustificarne il possesso e per questo è stato denunciato

L'accetta sequestrata

Gira con atteggiamento sospetto nei pressi della stazione di Jesi. La polizia lo ferma ed all'interno della sua auto, parcheggiata poco distante, trova un'accetta di medie dimensioni. A finire nei guai un 32enne residente in Vallesina. Il giovane non ha saputo fornire spiegazioni riguardo il possesso dell'arma e per questo è stato denunciato. Da una segnalazione è emerso inoltre come il ragazzo fosse stato segnalato alcuni mesi fa per il medesimo reato. Nei prossimi giorni il 32enne verrà munito di foglio di via obbligatorio dalla città di Jesi. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Macabra scoperta al cimitero, neonato mummificato trovato sopra una bara

  • Si fingono clienti, ma sono poliziotti: la squillo prende il cellulare e lo ingoia

  • L'auto sbanda e si ribalta, paura per madre e figlia: entrambe all'ospedale

  • Tragedia al cantiere, muore un operaio

  • Imprenditoria in lutto, un malore in bici gli è stato fatale: addio a Sandro Paradisi

  • Scompare dopo la visita dal dentista, una task force per cercarlo

Torna su
AnconaToday è in caricamento