Carabinieri in costume da bagno, sequestri e multe agli abusivi delle spiagge

Con l’arrivo della stagione estiva sono iniziati i controlli sulle spiagge da parte dei carabinieri di Ancona

Foto di repertorio

Con l’arrivo della stagione estiva sono iniziati i controlli sulle spiagge da parte dei carabinieri di Ancona per contrastare l’abusivismo commerciale e la contraffazione tra Senigallia e Numana. Nello scorso fine settimana i militari di Osimo, Ancona e Senigallia hanno setacciato l’intera costa della provincia anconetana ed è nell’ambito di questi servizi che i carabinieri di Senigallia, vestiti da bagnanti sul tratto di lungomare che va da via Mameli a Dante Alighieri, hanno controllato 12 venditori ambulanti, tutti senza autorizzazione alla vendita e per i quali sono scattate multe e sequestri (foto in basso). 

Sono tutti cittadini originari del Bangladesh e del Pakistan, residenti a Milano e in provincia di Pesaro-Urbino, che per il periodo estivo si sono trasferiti nella provincia di Ancona. Per loro sono state staccate multe per un totale di 20mila euro. Inoltre sono stati sottoposti a sequestro amministrativo: 19 noci di cocco, 14 braccialetti, 13 collane, 621 pezzi di bigiotteria, 57 vestiti da donna, 4 borse da mare, 73 cappelli da mare, 635 costumi da bagno, 1.254 accessori per capelli. Merce che, a conti fatti, avrebbe consentito di guadagnare circa 13mila euro. La merce sequestrata sarà consegnata al deposito comunale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazza annegata a Marina Dorica, sigilli sulla discoteca che le aveva dato da bere

  • Il supermercato Tuodì chiude dopo 18 mesi dall'apertura: «Troppa concorrenza»

  • Nell'auto una spesa per più di mille euro, polizia chiede e loro danno risposte diverse

  • La colonia di gatti sta per essere distrutta, l'appello disperato: «In 80 rischiano di morire»

  • Cade fuliggine dal cielo, residenti preoccupati: arriva l'Arpam per i controlli

  • Lite temeraria, condannata la palestra chiusa da 6 mesi: ipotesi class action per i clienti

Torna su
AnconaToday è in caricamento