Ancona e Falconara ricordano la Repubblica Romana con la pronipote di Garibaldi

Il 9 febbraio 1849 venne proclamata la Repubblica Romana. Annita Garibaldi Jallet ad Ancona mentre Falconara ha registrato il picchetto di tre figuranti, salutato dal sindaco Goffredo Brandoni, in uniforme garibaldina al Centro Pergoli

Il martedì grasso, ultimo giorno di Carnevale, non tragga in inganno. Qualcuno se lo è chiesto questa mattina, martedì 9 febbraio, affacciandosi in piazza Mazzini a Falconara e vedendo tre uomini in giubba rossa garibaldina aggirarsi dalle parti del Centro Pergoli. Con loro c'era anche il sindaco Goffredo Brandoni in fascia tricolore e il motivo è presto spiegato. Il 9 Febbraio è il giorno della proclamazione, nel 1849, della Repubblica Romana che vide messi in pratica gli ideali mazziniani in contrapposizione al potere temporale dei papi. Una repubblica durata appena 5 mesi visto che poi il papa, il senigalliese Pio IX, chiamando a raccolta gli eserciti stranieri - francesi in testa - riuscì a tornare a Roma e a restaurare lo Stato Pontificio.

Ad Ancona, in piazza del Plebiscito, la commemorazione ha avuto anche un'ospite d'eccezione: Annita Garibaldi Jallet, pronipote dell'Eroe dei Due Mondi che fu il principale difensore della Repubblica. Le Marche, in generale, hanno dato un grande contributo all'impresa risorgimentale. Ancona subì un assedio da terra e da mare. Dopo due settimane di bombardamenti da parte degli austriaci, i difensori della Repubblica si arresero. "Un anniversario da sottolineare - ha detto il sindaco Brandoni - in questo particolare momento del nostro Paese per richiamare i valori fondanti della democrazia repubblicana, su tutti la partecipazione popolare, che sono alla base dell'attuale Costituzione. Una pagina di storia gloriosa del nostro Risorgimento ricordata a Falconara dal picchetto d’onore del Gruppo Garibaldino Elia dell’Accademia di Oplologia e Militaria di Ancona. Presente anche Angelo Orso per i Mazziniani". Il 12 febbraio, nella sala dell'ex consiglio comunale di Ancona, si terrà invece il convegno dedicati alla Repubblica Romana, alla sua Carta Costituzionale sulla quale poggia le radici la nostra Costituzione. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il lungomare sommerso da acqua e detriti, danni ingenti a ristoranti e stabilimenti

  • Scoppia una cisterna, uomo travolto dall'esplosione: tragedia sfiorata in azienda

  • Insetti, avanzi di cibo e dipendenti in nero, arrivano i carabinieri: il ristorante chiude

  • Oscar della pizza 2019, la miglior pizzeria delle Marche è Mezzometro

  • Caos in tabaccheria per un Gratta e Vinci, scoppia una lite: arrivano i carabinieri

  • Incidente davanti all'Uci Cinema, si schianta contro un autobus: poi il testacoda

Torna su
AnconaToday è in caricamento