Stazione, 17enne travolta dal Frecciabianca: ipotesi suicidio

Gli agenti hanno trovato gli abiti e lo zainetto della rumena a pochi metri dall'impatto, dove c'era anche il portafoglio con i documenti, da cui è stato possibile risalire all'identità della giovane. Ma è probabile che nelle prossime ore il pm possa disporre l'autopsia

Investimento alla stazione

Scarpa, pantaloncini corti di jeans, maglietta e cuffiette nelle orecchie per ascoltare la musica e, forse, per trovare il coraggio per fare quell'ultimo passo tra le rotaie e farla definitivamente finita. Sì, perché l'ipotesi più accreditata dagli investigatori è che si sia trattato di un sucidio. Dunque si sarebbe volutamente buttata sotto il treno M. H., una ragazza di 17 anni di origini rumene residente a Pesaro. Una vista spezzata di cui ancora non si sa nulla ma su cui il pm Irene Bilotta sta indagando per cercare di capire di più. Secondo alcuni testimoni la ragazza avrebbe anche camminato per un pezzo lungo le rotaie come se nulla fosse, poi quando sono apparsi i fare del treno che da Lecce stava passando per Ancona con direzione Milano, la giovane avrebbe atteso il momento giusto per spostarsi in mezzo alle rotaie. Erano circa le 19:20.  Inutile la brusca frenata del macchina che, sotto choc per quello a cui ha dovuto assistere, ha detto che la minorenne si è lanciata. 

Dopo l'impatto il treno si è fermato e sul posto sono arrivati Polizia Ferroviaria, Polizia Scientifica, il magistrato di turno e la Croce Gialla di Ancona che però non ha potuto fare niente per la ragazza  il cuo corpo era ormai martoriato e senza vita. Gli agenti hanno trovato gli abiti e lo zainetto della rumena a pochi metri dall'impatto. Lì c'era anche il portafoglio con i documenti, da cui è stato possibile risalire all'identità della giovane. Ma è probabile che nelle prossime ore il pm possa disporre l'autopsia sul cadavere per fugare ogni dubbio su quello che, al momento, sembra il semplice, terribile gesto estremo di una ragazza andata in contro alla morte a soli 17 anni. 

Potrebbe interessarti

  • Bagno dopo pranzo e rischio congestione, facciamo chiarezza con una tabella

  • L’extra lusso fa tappa ad Ancona, in porto c'è il "Pelorus": è l'ex yacht di Abramovich

  • "Viagra naturale" e fonte di vitamine, ma il peperoncino può anche far male

  • Quando il freddo rovina il gusto: i cibi da tenere fuori dalla portata...del frigo

I più letti della settimana

  • Malore in galleria, sbanda e si schianta contro un'altra auto: atterra l'eliambulanza

  • «Aiuto mi hanno violentata», choc al Passetto: soccorsa ragazza in lacrime

  • Malore fatale in auto, choc davanti al supermercato: Pietro non ce l'ha fatta

  • Veranda e pavimentazione abusive, sequestrata parte dello chalet balneare

  • Calci e pugni contro la compagna e la figlia: arrestato dopo il raptus di gelosia

  • Incrocio maledetto, il furgoncino la centra mentre passeggia: ragazza in ospedale

Torna su
AnconaToday è in caricamento