Aerdorica, il 16 novembre si elegge il nuovo presidente

Fissata l'assemblea dei soci per dare un nuovo management alla società di gestione dello scalo aeroportuale. Il presidente della Regione Marche: «Poi subito gara ma stavolta in accordo con Ministero ed Enac»

Luca Ceriscioli

Lunedì 16 novembre. Fissate questa data sul calendario e attendete l'esito dell'assemblea dei soci di Aerdorica chiamata a nominare il presidente e i consiglieri di amministrazione dopo le dimissioni di Giovanni Belluzzi, Paolo Costanzi e Pietro Talarico. Poi, subito la gara pubblica per reperire il socio privato da far entrare in società, risanare i conti in rosso e dare impulso allo scalo. La stessa chiesta da Enac e Ministero dei Trasporti nel bocciare la procedura con la quale l'ex cda aveva individuato i russi di Novaport, pronti ad acquistare il 53% della società dalla Regione Marche (che oggi detiene l'83% delle quote).

"Stavolta - annuncia il governatore delle Marche Luca Ceriscioli - sarà indetta in accordo con il Ministero. Non vogliamo perdere la possibilità russa. Non sarà per noi un cambio di proprietà ma il rilancio di un'infrastruttura strategica".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma familiare, mamma e papà ricoverati: bimbo di 5 anni resta completamente solo

  • Coronavirus, facciamo chiarezza: quali sono i sintomi e come si trasmette

  • Il Coronavirus blocca anche il paradiso: Italo, il "survivor" solitario che vive di pesca e cocco

  • Una passeggiata da 400 euro, primo pedone "fuori quartiere" multato dalla polizia

  • Storico macellaio e uomo generoso, Furio è morto di Covid: «Il tampone fatto troppo tardi»

  • Il rubinetto diventa flussimetro per respiratori, l'invenzione dei cardiologi in un tutorial

Torna su
AnconaToday è in caricamento