Vivere in affitto, ecco i quartieri dove conviene

La mappa emerge da un confronto con sei agenzie immobiliari che operano nel capoluogo sulla base del rapporto prezzo/vivibilità. E c'è anche un outsider

Quartiere Adriatico e Borgo Rodi

E’ il più gettonato in assoluto, specialmente dagli studenti. 100 metri quadrati si affittano anche a 500 euro al mese. Arredati e ristrutturati arrivano a circa 700 euro. Molti studenti, che dividono la tariffa, scelgono questa zona per i collegamenti ben forniti, la vicinanza al centro storico e per la sicurezza percepita che è superiore ad altre zone del capoluogo. Non è un caso che il picco degli affitti si registra nei mesi autunnali, in corrispondenza dell’inizio delle lezioni universitarie. Il quartiere adriatico è scelto anche da alcune ditte che lavorano nella cantieristica navale, che stipulano contratti annuali per i loro operai. Una ulteriore spinta è data anche alla diminuzione dei prezzi degli immobili, che rispetto al 2016 ha subito un lieve calo (da 1.900  a 1.700 euro al metro quadrato), il che ha incentivato gli acquisti e l’investimento come affitto. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Macchie e aloni sul piano cottura, dal dentifricio al limone: cinque rimedi che non conoscevi

  • Il freddo sta arrivando, accoglilo con l'arredamento giusto: mobili e colori per l'autunno

  • Le finestre si aprono da sole: non sono fantasmi, è domotica

  • Verso l'inverno, non trascurare la piscina: come proteggerla durante la stagione fredda

Torna su
AnconaToday è in caricamento