Arredamento fai da te (a poco prezzo): come creare una libreria con delle cassette di legno

Qualche consiglio low cost per arredare casa? le cassette in legno della frutta e verdura con un pò di fantasia e qualche piccola attenzione possono essere assemblate per ottenere un risultato davvero stupendo e ad un costo irrisorio

Arredare casa è una delle attività che più appassionano gli italiani, ne sono prova le "passeggiate" delle famiglie all'interno dei megastore di arredamento. Eppure c'è un modo per rendere più confortevole la propria abitazione, e se vogliamo anche meno scontanta, personalizzandola con un po' di mobili fai-da-te e - udite, udite, spendendo molto meno.

Qui vogliamo darvi qualche consiglio low cost per arredare casa, prendendo per esempio qualche idea per creare una libreria riciclando delle cassette di legno.

Avete presente le cassette in legno della frutta e verdura? Non buttatele più: con un pò di fantasia e qualche piccola attenzione possono essere assemblate per ottenere un risultato davvero stupendo e a costo quasi zero.

Per uno stile naturale e "minimal" si possono lasciare così come sono, altrimenti possono essere anche personalizzate levigandole e pitturandole. Allora, partiamo con qualche semplice consiglio.

Libreria con cassette di legno: cosa occorre

Per dar inizio alla nostra nuova libreria avremo bisogno di: ovviamente le cassette di legno che come abbiamo visto possono essere anche personalizzate; vernice; carta vetrata; chiodi da legno; colla vinilica.

Con la carta vetrata, meglio se con una grana molto sottile, levighiamo ogni singola cassetta rendendo le superfici perfettamente lisce. Se avete disposizione una levigatrice ottimizzerete i tempi, ma con un po' di olio di gomito otterrete un ottimo risultato anche a mano: maggiore sarà il vostro impegno, migliore sarà l'effetto setoso che impartirete al legno per colorarlo in maniera più facile.

Libreria con cassette di legno: come fare

Dopo aver pitturato la parte esterna con il colore che più si adatta al resto dell'arredamento tinteggiate l'interno della vostra nuova libreria: il consiglio è quello di usare una pittura trasparente per esaltare la natura fai-da-te della vostra opera. Ricordate di lasciare asciurare almeno ventiquattro ore, e poi eventualmente passare una seconda mano se il legno assorbe molta vernice. Una cera o una vernice trasparente potrà esaltare la lucentezza.

Assemblando le cassette potrete poi creare i vani della libreria secondo il vostro gusto: mettendole semplicemente l'una sull'altra creerete una struttura solida. L'uso della colla vinilica e dei chiodini vi consentirà di massimizzare l'effetto. Applicate dei feltrini sulla base per evitare di rigare il pavimento.

Per finire, potete terminare la libreria fai da te con delle finiture a effetto vetro (in commercio esiste una vernice vetrificante a base d’acqua in grado di rendere gli scaffali estremamente lucidi), opacizzanti o marmorizzanti. 

Aspettate qualche ora prima di impilare libri ed oggetti. Poi fotografate il vostro lavoro, saremo contenti di vedere le vostre opere d'arte. 

Come arredare casa con i pallet

libreria casse-2

Potrebbe interessarti

  • Forno a microonde, i vantaggi e rischi per la salute: tutto quello che devi sapere

  • Cucinare al vapore con il forno a microonde: cosa serve e come si fa

I più letti della settimana

  • Forno a microonde, i vantaggi e rischi per la salute: tutto quello che devi sapere

  • Cucinare al vapore con il forno a microonde: cosa serve e come si fa

  • Sabbia in casa dopo la spiaggia, come rimediare all'invasione dei granelli

Torna su
AnconaToday è in caricamento