Corinaldo: doppio appuntamento per il gruppo storico "Combusta Revixi".

Domenica 9 giugno, doppio appuntamento con i ragazzi del "Combusta Revixi" impegnati a Sanremo (IM). Corinaldo dunque sarà presente al Campionato Nazionale della Lega Italiana Sbandieratori con 2 atleti

Domenica 9 giugno, doppio appuntamento con i ragazzi del "Combusta Revixi" impegnati a Sanremo (IM) e Corinaldo. Nella stupenda Città dei fiori inizia il primo appuntamento in vista del Campionato Nazionale della Lega Italiana Sbandieratori, Corinaldo sarà presente con due atleti accompagnati dai musici, gli sbandieratori in gara con il singolo di bandiera saranno Giacomo Pierangeli e Diego Rotatori, solo 12 ragazzi tra tutti i gruppi storici italiani saranno i finalisti per il Campionato Nazionale che si terrà successivamente nel mese di settembre. Sempre domenica 9 giugno poi il Gruppo Storico "Combusta Revixi" si esibirà con i propri arcieri, sbandieratori e tamburi nella Festa del Sacro Cuore di Corinaldo, alle ore 19.30 dopo la cerimonia religiosa.

Un ennesimo doppio appuntamento per i ragazzi di Corinaldo, che vedremo poi sempre nel mese di giugno a Lucrezia di Cartoceto (PU) nell'occasione dei festeggiamenti in onore di Lucrezia Borgia. Ricordiamo infine, che da qualche giorno è online la versione aggiornata del sito web www.gruppostoricocorinaldo.it con la traduzione accurata in inglese accessibile direttamente dal menù.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Assiste all'esordio del figlio con l'Ascoli e poi si ricovera, la tenera lettera in ricordo di Roberto

  • Schianto terribile a Posatora, tenta di evitare un gatto e si ribalta: è grave

  • Vedere il figlio nel calcio professionistico, il sogno di papà Roberto si realizza prima di arrendersi alla malattia

  • Esce dal reparto di ortopedia e finisce direttamente al Pronto Soccorso

  • Tragedia in cantiere, Paolo travolto ed ucciso da una valanga di terra

  • Le Marche dicono no al 5G, approvata la mozione dei Verdi: «Rischi per l'uomo»

Torna su
AnconaToday è in caricamento