Urologia, oncologia e radioterapia fanno squadra: il convegno sui tumori uro-genitali

Il meeting dal titolo "Neoplasie del tratto urogenitale" approfondirà le tecniche di contrasto alla forma di tumore più diffusa tra la popolazione maschile

Foto di repertorio

Il 20 settembre, a partire dalle ore 9 all’ l'Ego Hotel di Ancona, si svolgerà il convegno ECM dal titolo "Neoplasie del tratto urogenitale" in collaborazione con le Scuole di specializzazione in Oncologia Medica e di Urologia. I lavori saranno presieduti dal professor Andrea B. Galosi, direttore della Clinica Urologica dell’Università Politecnica delle Marche AOU Ospedali Riuniti di Ancona, e dalla professoressa Rossana Berardi, direttrice della Clinica Oncologica. L'approccio multidisciplinare approfondirà insieme a oncologi, radioterapisti, anatomo-patologi, radiologi, internisti e medici di medicina generale le tecniche di approccio integrato alla cura dei tumori uro-genitali. E' possibile iscriversi all'evento direttamente in sede.

Il tumore

Il tumore a cellule renali rappresenta circa il 3% delle malattie neoplastiche dell’adulto. Il carcinoma prostatico rappresenta la seconda causa di morte per cancro nei paesi occidentali tra gli uomini, oltre ad essere la forma di cancro più diagnosticata nella popolazione maschile (circa il 20%). Il numero dei casi tende ad aumentare sia per l’incremento demografico che per l’invecchiamento. La tipica neoplasia infatti è rara prima dei 40 anni, ma frequente oltre i 65. 

Corso pre-congressuale

L'evento sarà anticipato da un corso pre-congressuale che avrà come ospite il Prof. Roberto Salvioni, esperto di fama internazionale, dell’Istituto Nazionale dei Tumori di Milano che oggi pomeriggio terrà una lezione frontale alle ore 17 presso l'aula E della Facoltà di Medicina UNIVPM durante la quale verranno affrontate le tematiche inerenti la gestione pratica dei tumori rari urogenitali, con focus sugli aspetti chirurgici. L'invito è rivolto a tutti, principalmente agli oncologi, radioterapisti, anatomo-patologi, radiologi, internisti, medici di medicina generale interessati ad approfondire le proprie conoscenze e confrontarsi in merito all’approccio terapeutico integrato dei tumori uro-genitali con esperti e colleghi.
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Guida l'Espresso 2020, due ristoranti anconetani tra i 10 migliori d'Italia: la classifica

  • Schianto nella notte, scooter travolto da una Harley Davidson: muore a 17 anni

  • Muore a 35 anni sotto gli occhi del fratello, tragedia nella baia: inutili i soccorsi

  • Precipita dal 5° piano della sua palazzina, gravissima una ragazza di 20 anni

  • Addio Elia, morto a 17 anni in sella al suo scooter: una comunità intera sotto choc

  • Aggressione in piazza, donna tira varichina in faccia ad un passante: resta ustionato

Torna su
AnconaToday è in caricamento