Giuramento d’Ippocrate per i nuovi medici, apre lo “sportello giovani” nel nome di Lollo

Il giuramento dei nuovi medici e lo sportello giovani dedicato a Lorenzo Farinelli

Lorenzo Farinelli

Dare il benvenuto ai giovani colleghi significa soprattutto trasmettere loro un codice di natura etica e professionale. Il 19 dicembre si rinnova con questo significato la cerimonia relativa al Giuramento di Ippocrate, anche quest’anno promossa nella sede della Loggia dei Mercanti dall’Ordine dei Medici Chirurghi e Odontoiatri della provincia di Ancona, nell’ambito della Giornata del Medico. 

“Un appuntamento, questo, che fa ormai parte della tradizione dell’Omceo dorico e della città – scrive in una nota l’OMCEO Ancona -pensato anche per celebrare le eccellenze professionali che si sono distinte nel corso dell’anno, gli iscritti più ‘maturi’ (con 25, 50 e 60 anni dalla laurea), i progetti ideati per i più giovani, che rappresentano per loro occasioni di crescita non solo medica ma anche umana. Esperti e neolaureati si confronteranno, pertanto, come spiega il Presidente dell’Omeo dorico Fulvio Borromei, su nuove sfide che attendono il medico nel prossimo futuro e sul suo ruolo sempre più cruciale all’interno della società civile. Quest’anno, inoltre, sarà presentato ufficialmente lo Sportello Giovani intitolato a Lorenzo Farinelli, giovane medico scomparso nei mesi scorsi, mentre l’intera giornata, a partire dalle ore 16, sarà inaugurata dalla premiazione del professor Luigi Miti con la nomina a socio onorario dell’Associazione Nazionale della Sanità Militare Italiana (A.N.S.M.I.)"
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ricercato in Italia, faceva la bella vita a Santo Domingo: preso latitante marchigiano

  • La polizia gli chiede i documenti e lui si rifiuta: «Non siete legittimati a farlo»

  • Alba di fuoco a Portonovo, ogni ipotesi aperta. Bonetti: «Una tragedia ma ripartiremo»

  • Piazza del Papa come un ring, volano anche bottiglie di vetro: tre giovani in ospedale

  • I sentieri del Conero, 7 itinerari per veri duri (o quasi): la classifica completa

  • Picchia la moglie incinta e le rompe il naso, lei agli agenti: «Non è la prima volta»

Torna su
AnconaToday è in caricamento