Fare la mappatura dei nei ad Ancona

Il controllo periodico dei nei è fondamentale per valutare il rischio dell'insorgenza di un melanoma. Ecco alcuni dei posti dove è possibile eseguire la mappatura

FOTO DI REPERTORIO

Controllare periodicamente la propria pelle, anche facendo da sé. E’ la regola numero uno per tenere sotto controllo l’evoluzione di un neo sospetto ed evitare in tempo utile la formazione di possibili melanomi. Paziente attivo, dunque, che sotto le indicazioni di un dermatologo e grazie alla mappatura dei nei può conoscere la morfologia delle proprie macchie cutanee e capire se corre o meno il richio di un melanoma. Ad Ancona spesso vengono organizzati degli incontri gratuiti da parte di alcuni specialisti.

Cos'è la mappatura dei nei

Si tratta di un esame consigliato a chi ha un alto numero di macchie sulla pelle, tenendo conto che dalle 50 in su è bene procedere al controllo. Quello che si può fare a casa è la prima autodiagnosi con la regola dell’ABCDE, che serve a notare assimmetrie, bordi, colori, dimensioni, evoluzioni o emorragie delle macchie.

Come si svolge la mappatura dei nei

La mappatura clinica si svolge in uno studio dermatologico o anche nei reparti di dermatologia degli ospedali. Nel primo caso il costo varia tra i 70 e i 100 euro. Si parte con una normale visita dermatologica con osservazione di tutto il corpo. Se il medico nota casi sospetti procede con la dermoscopia che può essere manuale (con una lente) o digitale (con l’uso di una particolare videocamera). 

Chi è a rischio melanoma 

Esistono sei tipi di fototipo con una numerazione progressiva. La persona che rispecchia il fototipo 1 ha la pelle color latte, i capelli chiari e si abbronza con molta difficoltà. Il fototipo 6 è l’esatto opposto. Prendendo in considerazione questa scala, i primi fototipi sono quelli più a rischio. Delicati anche e soprattutto i bambini. Esporli al sole d’estate totalmente nudi nelle ore più calde li espone a un pericolo maggiore perché non hanno una termoregolazione valida. Favorisce il rischio anche la presenza nella storia familiare di tumori della pelle. 

Mappatura dei nei ad Ancona: a chi rivolgersi 

La mappatura può essere eseguita su prenotazione nei reparti di dermatologia degli ospedali o negli studi dermatologici. Eccone alcuni:

Ospedale Regionale di Torrette, via Conca 71 (5°piano) – Tel. 071 596 3432

INRCA, via della Montagnola 81 - Tel. 071 8003470

Dott. Sergio Lanari, via Flaminia 472 -  Tel. 3392696971

Dott.ssa Maria Giovanna Tucci, via Trento 6 – Tel. 071 201115

Dott. Augusto Galeazzi, via Trento 27 

Dott. Alfredo Giacchetti, corso Stamira 31 – Tel. 071 207 0636

Dott. Peter Schreiber, piazza Diaz 2 – Tel. 335 525 2513

Dott.ssa Melania Giannoni, via Miglioli 30 - 333 448 5302

Potrebbe interessarti

  • Mal di testa, prevenzione e rimedi: come si combatte la cefalea

I più letti della settimana

  • Perde il controllo dello scooter, poi lo scontro con l'auto: è morto

  • L’extra lusso fa tappa ad Ancona, in porto c'è il "Pelorus": è l'ex yacht di Abramovich

  • Cade dal tetto della sua azienda, Claudio ha lottato ma non ce l'ha fatta

  • Panico in città, crolla un solaio: soccorsi al lavoro per cercare persone sotto le macerie

  • Incrocio maledetto, il furgoncino la centra mentre passeggia: ragazza in ospedale

  • Anni di violenze, poi a cena tira un cazzotto in faccia alla moglie: allontanato

Torna su
AnconaToday è in caricamento