Effetto "wow" di prima mattina, le tre acconciature per svegliarsi con i capelli al top

Capelli mossi mentre si dorme? Basta mettere in pratica una di queste tre acconciature consigliate dagli esperti e qualche trucco salva piega

Foto di repertorio

Le acconciature migliori da fare prima di andare a dormire

1. Lo chignon per onde morbidi e naturali

Per svegliarti con delle beach waves morbide e grandi, dopo averli lavati, tampona i tuoi capelli con un asciugamano ed elimina l'acqua in eccesso con il phon, fino ad avere i capelli umidi. Ora, attorciglia le lunghezze su loro stesse, arrotolale e fissale in uno chignon alto con un elastico morbido di spugna, in modo che non dia fastidio durante la notte. Al mattino successivo non dovrai fare altro muovere i capelli con le dita et voilà!

2. Capelli lunghi? Vai di foulard

Se hai i capelli molto lunghi, per ottenere onde definite e capelli mossi senza ricorrere al ferro o alla  piastra puoi provare il metodo trecce e bandana: prima di andare a dormire procurati un foulard molto lungo, da piegare a metà, e intreccia le ciocche dei tuoi capelli intorno al foulard, fissandole man mano con delle forcine. Al mattino seguente i tuoi capelli avranno delle onde perfette e definite da muovere solo leggermente con la punta delle dita per effetto più naturale.

3. Trecce e treccine per un effetto beach waves naturale

La treccia è l'acconciatura ideale per ottenere delle beach waves morbide e naturali: se preferisci ottenere le onde solo sulle punte opta per un'unica treccia nella versione classica, mentre se desideri che il mosso parta più in alto, scegli una French braid. Allo stesso modo, a seconda dell’intensità delle beach waves che vuoi ottenere, scegli di realizzare una sola treccia centrale, due trecce laterali per un effetto medio, o 4 o più treccine per un effetto ancora più mosso, quasi frisée. La mattina, sciogli le trecce e, a testa in giù, muovi i capelli con le dita "a rastrello" per regolare il volume dei capelli. Ricorda poi di legare le trecce con elastici di spugna invece che di gomma, per evitare di spezzare o segnare i capelli.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incendio alla baia, le fiamme divorano il ristorante Spiaggia Bonetti

  • Alba di fuoco a Portonovo, ogni ipotesi aperta. Bonetti: «Una tragedia ma ripartiremo»

  • Terribile schianto in via Conca, tir perde il controllo e schiaccia un'auto

  • Piazza del Papa come un ring, volano anche bottiglie di vetro: tre giovani in ospedale

  • Spiagge libere in alto mare, un salasso: ecco tutto quello che c'è da sapere

  • Lidl continua a crescere, nuovo punto vendita ad Ancona e 6 assunzioni

Torna su
AnconaToday è in caricamento