Confindustria: un incontro con la stampa per promuovere il turismo

Si è tenuto oggi, presso il Fortino Napoleonico, un incontro tra Confindustria Ancona e la stampa locale al fine di dialogare insieme sulle iniziative necessarie per rilanciare il turismo nelle Marche. Ecco le idee

Ludovico Scortichini

Si è tenuto oggi un pranzo informale tra Confindustria Ancona e la stampa locale, ma non è stato il classico incontro in cui gli imprenditori hanno reso pubblico un fatto o una notizia. E’ stata piuttosto una conferenza stampa al contrario: Giuseppe Casali (Presidente Confindustria Ancona), Aldo Roscioni (Confindustria Ancona sezione turismo) e Ludovico Scortichini (membro del consiglio direttivo di Confindustria Ancona sezione turismo) hanno esposto alcune idee nel cassetto riguardo al turismo delle Marche, chiedendo ai giornalisti presenti un feedback sulle loro proposte. Questo perché, mentre gli imprenditori sono attenti soprattutto al mercato, i giornalisti sono coloro che più di chiunque altro saggiano quotidianamente le problematiche e le necessità del territorio.

Aldo Roscioni ha elogiato le bellezze culturali, storiche ed artistiche del panorama anconetano e marchigiano. Si deve partire da queste perle del territorio e le si deve valorizzare attraverso progetti imprenditoriali, per fare si che il made in Marche diventi una vera attrazione per coloro che vengono da altre regioni e, perché no, da altri paesi. Le idee ci sono ed è stato proprio Ludovico Scortichini ad esporle ai giornalisti presenti, proprio lui che, oltre ad essere l’anima di alcuni progetti quali “Sensoriabilis”, a gennaio partirà per l’Australia proprio per studiare i metodi di marketing turistic