“Sotto il segno della bilancia” sbanca il concorso: il “Buonarroti” allo scrittore jesino

A vincere il premio letterario, uno dei più prestigiosi in Italia, è stato uno scrittore marchigiano

Vittorio Graziosi e Fabio de Nunzio

Si è svolta a Seravezza, vicino Lucca, la cerimonia di premiazione del concorso internazionale di letteratura "Michelangelo Buonarroti", uno dei più prestigiosi premi letterari d'Italia. A vincerlo quest'anno è stato lo jesino Vittorio Graziosi con il libro "Sotto il segno della bilancia news", Ventura edizioni, scritto a quattro mani con Fabio de Nunzio, ex inviato di Striscia la notizia e del Caffè di Rai 1. 

Entrambi ospiti d'onore della kermesse, hanno ricevuto il premio dalla presidente del premio Barbara Benedetti che si è offerta di collaborare per la diffusione del testo proprio per la sua significativa valenza. Il libro, secondo la giuria, ha saputo rappresentare al meglio la voce di chi soffre a causa del bullismo e della discriminazione sotto molte forme. "Sotto il segno della balena news" è stato adottato anche dalla Regione Lombardia durante il convengo "Il bullismo nelle scuole" che si è svolto al Pirellone. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto in moto, il centauro lotta tra la vita e la morte: si indaga sulle cause

  • Schianto sulla Cameranense, Giuliano è morto: ha donato gli organi

  • Schianto pauroso sulla Cameranense, tre i mezzi coinvolti: motociclista gravissimo

  • Investito da un'auto dopo essere uscito dal bar, è grave un uomo di 64 anni

  • Frontale tra due auto, paura per una giovane automobilista e strada chiusa

  • Malore alla guida in A14, poi l'incidente: 48enne ricoverato in gravi condizioni

Torna su
AnconaToday è in caricamento