Le Marche si mobilitano contro lo spreco alimentare: 60 scuole e 40mila persone

Si chiama Momenti da non sprecare, il progetto Whirlpool a favore dello sviluppo sostenibile del pianeta. La presentazione oggi alla sede Fao di Roma

(foto generica)

In occasione della sesta Giornata Nazionale contro lo Spreco Alimentare, presentata oggi a Roma presso la Fao, Whirlpool EMEA lancia la terza edizione di Momenti da non Sprecare, progetto che ha l’obiettivo di contribuire alla lotta contro lo spreco alimentare attraverso un’ accattivante azione di educazione e informazione nelle scuole. Nelle Marche, l’iniziativa vedrà il coinvolgimento di circa 40.000 persone e 60 scuole primarie, e la distribuzione di oltre 100 kit. Un impegno che, nel 2019, l’Azienda ha ulteriormente rafforzato aderendo a Spreco Zero, campagna europea di sensibilizzazione per un consumo sostenibile realizzata da Last Minute Market, associazione promotrice della Giornata Nazionale sul tema, in partnership con il Ministero dell’Ambiente. Quasi raddoppiati, se paragonati al 2018, i soggetti coinvolti: saranno infatti oltre 1 milione gli studenti, i docenti e le famiglie che partecipano a questa edizione, provenienti da 1.500 scuole primarie di Italia, Polonia, Slovacchia, a testimonianza del successo e della crescente attenzione a una delle tematiche cruciali per lo sviluppo futuro del nostro pianeta. Dopo aver coinvolto nelle scorse edizioni le comunità delle regioni italiane in cui Whirlpool opera - Lombardia, Toscana, Marche e Campania - il progetto quest’anno si estende per la prima volta su tutto il territorio nazionale. Per il secondo anno consecutivo l’iniziativa oltrepasserà i confini del nostro Paese per abbracciare anche alunni, docenti e famiglie di Varsavia, Radomsko, Lodz, Wroclaw in Polonia, di Poprad, in Slovacchia Paesi in cui l’azienda è presente con attività commerciali e industriali. Entro l’anno l’iniziativa coinvolgerà le scuole primarie anche del Regno Unito, allargando ulteriormente i suoi orizzonti geografici in Europa. 

«Come ci indicano gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile contenuti nell’agenda 2030 dell’ONU, oggi più che mai l’utilizzo responsabile delle risorse rappresenta un crocevia importante per definire il futuro del nostro pianeta. In qualità di azienda leader globale abbiamo il dovere di contribuire a questa sfida, ed è per questo che consideriamo la lotta allo spreco alimentare come una priorità sia nella nostra strategia di responsabilità sociale e sostenibilità sia nelle nostre innovazioni di prodotto – afferma Karim Bruneo, Corporate Responsibility and Government Relations Manager, Whirlpool EMEA – Sono orgoglioso di annunciare il via alla terza edizione di Momenti da non Sprecare, un progetto in continua crescita in diversi paesi in Europa e che si è rapidamente affermato come punto di riferimento per la sensibilizzazione al consumo responsabile e sostenibile». Come parte dell’iniziativa, Whirlpool EMEA farà inoltre una donazione a Banco Alimentare a sostegno dei progetti dell’Organizzazione rivolti al recupero delle eccedenze alimentari e alla loro redistribuzione alle strutture caritative. «Siamo felici di essere stati coinvolti da Whirlpool nell’iniziativa Momenti da non sprecare perché da sempre siamo convinti dell’importanza di avviare azioni di sensibilizzazione che coinvolgano insegnanti, bambini e famiglie per educare al valore del cibo, la lotta al suo spreco e la sua importanza per le persone, le comunità locali e il pianeta  - dichiara Giuseppe Parma, Direttore Generale della Fondazione Banco Alimentare Onlus - Questo impegno nella formazione è il completamento della nostra mission quotidiana che ci vede impegnati nel recupero di cibo che viene distribuito alle persone in stato di bisogno». Per rendere ancora più efficace e stimolante la partecipazione al progetto, gli alunni saranno impegnati in un vero e proprio concorso educativo, nel quale potranno esprimere le loro idee di sostenibilità attraverso elaborati come foto, video e disegni, sia analogici che digitali. A tutte le scuole partecipanti al programma viene consegnato un kit didattico che, quest’anno, presenta una veste grafica rinnovata e ancora più accattivante. Al suo interno i partecipanti troveranno, oltre alla guida docenti, materiali appositamente ideati per stimolare la creatività degli alunni e invitarli a riflettere sui temi dell’anti spreco.
  

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Tormenta la rivale per un anno, arrestata Catwoman: «E’ stata una liberazione»

  • Cronaca

    Raid contro le auto in sosta, vetri spaccati e furti: ladri arrestati

  • Incidenti stradali

    Scontro con un'auto, minorenne incastrato dentro l'Ape: è gravissimo

  • Cronaca

    «Saluti dalla Bulgaria, attaccatevi al c..o», ma la beffa non riesce: arrestato in Slovenia

I più letti della settimana

  • Ancona dà l'addio a Lorenzo, non è finita: «Ora aiutiamo anche gli altri»

  • L'ultimo saluto a "Lollo", fissati i funerali

  • Camionista ritrovato cadavere nella cabina del proprio mezzo pesante

  • Parafarmacia distrutta dall’incendio, c’è l'ombra del dolo

  • Daniele ha lottato ma non ce l'ha fatta, morto il 19enne vittima di un terribile incidente

  • Cocaina nascosta all'interno della cucina, arrestato per la seconda volta il titolare

Torna su
AnconaToday è in caricamento