X Factor 2019, vince la marchigiana Sofia Tornambene: chi è la pupilla di Sfera Ebbasta

La più piccola delle Under Donne, guidata dal trapper alla sua prima edizione al tavolo dei giudici, ha sbaragliato in finalissima i Booda

Sofia Tornambene insieme a Sfera Ebbasta

Titoli di coda per la tredicesima edizione di X Factor che giovedì sera ha proclamato il suo talento musicale. Come si legge su TODAY.IT, è Sofia Tornambene la vincitrice del talent di Sky Uno, la più piccola delle Under Donne guidate da Sfera Ebbasta. "Grazie, Grazie, grazie" ha detto la 17enne, riproponendo il brano da lei scritto e con cui si era presentata alle selezioni. Sofia ha avuto la meglio sui Booda, i tre musicisti romani della squadra di Samuel, permettendo a Sfera di avere la meglio sui colleghi al tavolo dei giudici alla sua prima esperienza a X Factor. 

Unico fra i suoi colleghi di giuria ad arrivare all'ottavo e ultimo appuntamento del programma prodotto da Fremantle con ben due concorrenti, il frontman dei Subsonica ha piazzato sul terzo gradino del podio l'altro gruppo della sua squadra, il duo rap la Sierra.

Chi è Sofia Tornambene

Diciassette anni, di Civitanova Marche (Macerata), studentessa al terzo anno di un istituto tecnico con indirizzo grafico/pubblicitario, ha conquistato tutti sin dalla prima volta che è salita sul palco del talent targato Sky. Grazie al suo inedito 'Il mio domani per sempre', presentato alle Audizioni, è salita sul gradino più alto del podio.

Sofia suona il pianoforte, ha studiato chitarra e batteria. E' introversa e diffidente ma sul palco si sente a suo agio e riesce a tirare fuori il suo carattere. Si è avvicinata al mondo musicale grazie a suo padre che è un musicista jazz. Il genere che preferisce è il pop e i suoi idoli sono Michael Jackson, Freddy Mercury e Billie Eilish, mentre tra gli artisti italiani apprezza Elisa. Da circa 2 anni scrive canzoni che parlano delle sue esperienze personali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile frontale tra due auto, tragedia al tramonto: un morto e un ferito grave

  • Macabra scoperta al cimitero, neonato mummificato trovato sopra una bara

  • Tragedia in casa, trovato morto un papà di 44 anni

  • Tragico investimento in via Conca, l'uomo è morto in ospedale

  • Ucciso da un'auto davanti all'ospedale, Giuseppe era andato a trovare la moglie

  • Tragedia al cantiere, muore un operaio

Torna su
AnconaToday è in caricamento