Piazza Cavour, storia e curiosità di uno dei luoghi simboli di Ancona

Quando la si attraversa è impossibile non alzare lo sguardo verso la statua di Camillo Benso di Cavour. Viaggio nella storia della piazza simbolo della città

PIazza Cavour (foto Paolo Zitti)

Piazza Cavour è una delle quattro piazze principali del centro storico di Ancona insieme a Piazza del Plebiscito (o piazza del Papa), piazza della Repubblica (o del Teatro) e piazza Roma. La piazza, come si legge sul profilo Instagram el Comune di Ancona (cittadiancona), fu progettata nel 1862 all'indomani dell' Unità d'Italia ed inaugurata nel 1868. Al centro fu posta una statua di Cavour, opera di Aristodemo Costoli noto scultore risorgimentali. Sul basamento della statua, due bassorilievi rappresentano rispettivamente il Congresso di Vienna e la Proclamazione del Regno d'Italia ossia due momenti fondamentali dell'azione politica di Cavour.

La piazza, fotografata in questo caso dall’obiettivo di Paolo Zitti, ha un’area di tre ettari, nacque in base ad un progetto unitario volto ad espandere verso est la città, che aveva assunto il nuovo ruolo di piazzaforte di prima classe del Regno d'Italia; fu progettata perciò insieme a corso Vittorio Emanuele (ora Garibaldi), che termina in essa, e ai rioni ottocenteschi Santo Stefano e Cardeto, che vi si affacciano. La piazza era allora ai margini dell'area urbana, a contatto con il tratto delle mura cittadine ottocentesche che andavano da Forte Cardeto alla lunetta di Santo Stefano. Il suo primo ruolo era perciò fungere da fondale prospettico dell'asse del corso; per questo motivo la statua di Cavour non fu collocata perfettamente al centro della vasta piazza ma leggermente spostata verso ovest in modo da essere più visibile dal corso. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto in moto, il centauro lotta tra la vita e la morte: si indaga sulle cause

  • Schianto sulla Cameranense, Giuliano è morto: ha donato gli organi

  • Schianto pauroso sulla Cameranense, tre i mezzi coinvolti: motociclista gravissimo

  • Investito da un'auto dopo essere uscito dal bar, è grave un uomo di 64 anni

  • Furgone travolto da un trattore, addio al "mago" del ferro: Gigi ha donato gli organi

  • Frontale tra due auto, paura per una giovane automobilista e strada chiusa

Torna su
AnconaToday è in caricamento