Tendenze a portata di impresa, i parrucchieri a Londra tornano con molte novità

Sono state 50 le aziende marchigiane in visita al Salon International di Londra, una rassegna punto di riferimento per le tendenze moda

Un’edizione piena di novità con le ultime tendenze moda in fatto di capelli e grande attenzione alle linee geometriche e ai colori. Sono state 50 le aziende marchigiane in visita al Salon International di Londra, una rassegna punto di riferimento per le tendenze moda.

Gli imprenditori sono tornati con grande entusiasmo dopo la tre giorni londinese che, come di consueto, detta le linee guida per la moda e le tendenze dell’anno successivo e che in questa edizione oltre a rivolgere la propria attenzione al futuro, alla tecnologia e al digitale, si apre a concetti come il movimento e l’asimmetria nei tagli. Luca Casagrande, responsabile della categoria acconciatori di Confartigianato esprime con grande soddisfazione quanto esperienze come questa siano fondamentali per la  formazione .

“Poter permettere alle nostre imprese di riportare nei propri saloni queste contaminazioni internazionali e queste esperienze professionali, testimonia quanta voglia ci sia delle nostre attività di formarsi, crescere ed offrire esperienze ai propri clienti che non si limitino agli stereotipi del taglio visto in copertina ma che possano davvero permettere loro di essere i primi protagonisti”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Coronavirus si propaga nelle Marche, quasi 100 persone in isolamento in tutte le province

  • Coronavirus, primo caso anche nelle Marche: positivo al primo test in attesa di controprova

  • Coronavirus, altri 2 tamponi positivi: salgono a 3 i casi nelle Marche

  • Coronavirus, Marche blindate: firmata l'ordinanza

  • Coronavirus, Ceriscioli sta per blindare le Marche. Conte telefona: «Fermi tutti»

  • I carabinieri: «Apra il cofano», lui: «C'è solo un po' di fumo». Arrestato con 5 kg di droga

Torna su
AnconaToday è in caricamento