Paolorossi e Cerruti, aperitivo di stile nel salotto del bon vivre

Il vulcanico sarto avrà in esclusiva i tessuti della storica maison biellese. Presentato il Cerimonia Uomo 2019 nella splendida Villa Gentiloni

il sarto stilista Luca Paolorossi

Prendete una villa da sogno. Aggiungeteci eleganza e un po’ di mondanità. La nuova idea del vulcanico sarto Luca Paolorossi parte da qui, aprendo le porte di Villa Gentiloni per Aperitivo di Stile, «un salotto di amanti del bello, per chiacchiere tra gentiluomini e gentildonne» spiega lui. Per la “puntata pilota”, come lui stesso ha definito quella di sabato 26 gennaio, non si poteva non partire con un evento eccezionale come la presentazione dei tessuti Cerimonia Uomo 2019 del Lanificio Fratelli Cerruti, la storica maison biellese che ha di recente avviato una partnership con la Sartoria Paolorossi, che sarà esclusivista nelle Marche dei tessuti. Molte coppie ne hanno approfittato per dare un’occhiata in giro e, magari con l’idea nozze già in testa o già in programma, hanno preso spunti e consigli dal Sarto padrone di casa. «Non conoscevo le Marche, una regione nascosta ma bellissima – dice Piero Antonini, responsabile bespoke e made to measure di Cerruti – e con tante eccellenze. Paolorossi è una di queste che va avanti da quattro generazioni.  Cosa significa stile oggi? Lasciare un segno ma senza essere chiassosi».

Tra tessuti e gioielli, cachemire e un aperitivo rigorosamente Made in Marche proposto dallo chef Marco Braconi, la villa recentemente restaurata da Paolorossi, un tempo di proprietà del nonno dell’ex premier Paolo Gentiloni, è il palcoscenico ideale per qualsiasi tipo di evento che abbia come comune denominatore l’eleganza. In attesa della bella stagione, per poter utilizzare anche il giardino, Paolorossi annuncia «appuntamenti esclusivi, su invito, ma non troppo spesso perché altrimenti rischia di inflazionarsi troppo. Un salotto del bon vivre che accoglierà periodicamente esperti della moda, dell’artigianato di pregio, del costume, del giornalismo, delle arti e del design. Sono sinceramente orgoglioso anche della partnership stabilita con il Lanificio Fratelli Cerruti e per essere il primo esponente dell’alta sartoria delle Marche a proporre ai clienti i tessuti raffinati della loro maison. Con Aperitivo di Stile proseguo nel mio progetto di valorizzazione del territorio, dell’arte e della cultura delle Marche, confortato dal successo già ottenuto con gli eventi organizzati nella splendida Villa Gentiloni e sull’onda del recentissimo servizio del Times che ha citato le Marche come "il segreto meglio custodito d’Italia"».

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Scontro con un'auto, minorenne incastrato dentro l'Ape: è gravissimo

  • Cronaca

    «Saluti dalla Bulgaria, attaccatevi al c..o», ma la beffa non riesce: arrestato in Slovenia

  • Aziende

    «Passati i 40 mi rimetto in gioco: ecco il mio nuovo lavoro»

  • Cronaca

    Come Lorenzo, scatta la raccolta di fondi per curare Alessandro

I più letti della settimana

  • Ancona dà l'addio a Lorenzo, non è finita: «Ora aiutiamo anche gli altri»

  • L'ultimo saluto a "Lollo", fissati i funerali

  • Camionista ritrovato cadavere nella cabina del proprio mezzo pesante

  • Parafarmacia distrutta dall’incendio, c’è l'ombra del dolo

  • Daniele ha lottato ma non ce l'ha fatta, morto il 19enne vittima di un terribile incidente

  • Cocaina nascosta all'interno della cucina, arrestato per la seconda volta il titolare

Torna su
AnconaToday è in caricamento