Foto e fiori, al Festival di Sanremo passerella vip per due Mamme Miss anconetane

Ginetta e Milena, ospiti di una trasmissione tv, hanno sfilato con la loro fascia davanti al Teatro Ariston: iscrizioni aperte per il concorso Miss Mamma Italiana 2020

Ginetta Carrubba e Milena Scavizzi con Paolo Teti

Anche due Mamme Miss anconetane sono presenti a Sanremo: sono Ginetta Carrubba, 57 anni, insegnante di Osimo, vincitrice della fascia “Miss Mamma Italiana Evergreen Solare 2019” e Milena Scavizzi, 47 anni, docente di scuola primaria di Loreto, vincitrice della fascia “Miss Mamma Italiana Gold Glamour 2019”.

Insieme ad altre 8 Mamme Miss, in compagnia di Paolo Teti, patron del concorso nazionale “Miss Mamma Italiana”, giunto alla 27esima edizione (riservato a tutte le mamme tra i 25 ed i 45 anni, con fascia “Gold” per le mamme dai 46 ai 55 anni e fascia “Evergreen” per le mamme con più di 56 anni) hanno partecipato alla settantesima edizione del Festival di Sanremo, ospiti della trasmissione tv “Saremo in Promo Live”, condotta da Chicco Fabbri. La puntata sarà trasmessa da un circuito italiano di cui fanno parte 120 emittenti televisive e da 30 tv private visibili in America, Canada, India, Brasile, Messico, Venezuela, Inghilterra ed Olanda.

Le Mamme Miss, dopo l’impegno televisivo, indossando la fascia di “Miss Mamma Italiana” e baciate da una bellissima giornata di sole, si sono concesse alle classiche foto di rito, nel piazzale antistante il Teatro Ariston, con i personaggi dello spettacolo e di tante persone presenti in questi giorni della Città dei Fiori. In attesa della Finale di “Miss Mamma Italiana 2020” in programma a Gatteo Mare, sulla riviera romagnola, il prossimo mese di luglio, proseguono con successo in tutta Italia le selezioni del concorso. Le mamme interessate a partecipare (le iscrizioni sono gratuite) possono contattare la Te.Ma Spettacoli al numero 0541.344300 oppure consultare il sito www.missmammaitaliana.it

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Assiste all'esordio del figlio con l'Ascoli e poi si ricovera, la tenera lettera in ricordo di Roberto

  • Schianto terribile a Posatora, tenta di evitare un gatto e si ribalta: è grave

  • Vedere il figlio nel calcio professionistico, il sogno di papà Roberto si realizza prima di arrendersi alla malattia

  • Esce dal reparto di ortopedia e finisce direttamente al Pronto Soccorso

  • Le Marche dicono no al 5G, approvata la mozione dei Verdi: «Rischi per l'uomo»

  • L'auto prende fuoco, automobilista rimane incastrato dentro: arriva un passante e lo salva

Torna su
AnconaToday è in caricamento