Messi concittadino di Leopardi, il fuoriclasse riceve il certificato elettorale

All'anagrafe di Recanati risulta iscritto un cittadino speciale. Sì, è proprio il fuoriclasse del Barcellona che ha ricevuto il certificato elettorale per le amministrative

Lionel Messi

All’anagrafe del Comune di Recanati risulta iscritto un cittadino speciale. Si chiama Lionel Messi ed è proprio lui, il fuoriclasse del Barcellona che nel proprio albero genealogico conta un trisavolo residente nella stessa città di Leopardi. Per questo motivo il numero 10 blaugrana ha ricevuto la cartella elettorale via raccomandata al suo indirizzo di Barcellona.

A confermare la notizia è stato il sindaco di Recanati, Francesco Fiordomo, sul proprio profilo Facebook con un post del 1 maggio: “Niente da fare. Qualche giorno fa è partita la cartolina per il concittadino illustre. Avendo la doppia cittadinanza il 26 maggio potrebbe presentarsi a Recanati e votare per il nuovo Sindaco e per il nuovo Consiglio Comunale. Dopo la super doppietta di stasera e la finale di Coppa Campioni ad un passo credo proprio che non ci farà la sorpresa. L'invito però per la cittadinanza onoraria è partito da tempo. La sua storia e le origini recanatesi della famiglia (ne parlai, tra i primi, da giornalista tanti anni fa...) affascina e quando la raccontiamo ai ragazzi del Campus l'infinito restano a bocca aperta”. La pulce si presenterà dunque ai seggi del 26 maggio per votare alle Europee e alle amministrative? Il sindaco è pessimista, ma se c'è uno che può far avverare i sogni è proprio Lionel Messi. Cittadino di Recanati.


 

Potrebbe interessarti

  • L’extra lusso fa tappa ad Ancona, in porto c'è il "Pelorus": è l'ex yacht di Abramovich

  • "Viagra naturale" e fonte di vitamine, ma il peperoncino può anche far male

  • Quando il freddo rovina il gusto: i cibi da tenere fuori dalla portata...del frigo

  • Via la puzza dai bidoni della spazzatura, prova con l'aceto: tutti i rimedi naturali

I più letti della settimana

  • Perde il controllo dello scooter, poi lo scontro con l'auto: è morto

  • L’extra lusso fa tappa ad Ancona, in porto c'è il "Pelorus": è l'ex yacht di Abramovich

  • Prima ha sbandato e poi si è scontrato contro 2 auto, è morto così Luca

  • Malore al bar vicino della spiaggia, ansia tra i bagnanti di Mezzavalle: grave una ragazza

  • Cade dal tetto della sua azienda, Claudio ha lottato ma non ce l'ha fatta

  • Panico in città, crolla un solaio: soccorsi al lavoro per cercare persone sotto le macerie

Torna su
AnconaToday è in caricamento