FoodFind conquista Roma, la startup premiata agli Italian Best Awards 2019

Un attestato importante che mostra una volta ancora la bontà del progetto FoodFind

Il CEO&Founder Roberto Grilli durante la premiazione

ROMA - La startup anconetana FoodFind è stata premiata tra le “Storie di Successo” durante la sesta edizione di Italian Best Awards 2019. Il prestigioso evento si è svolto mercoledì 19 giugno nell’Aula del Palazzo dei Gruppi Parlamentari alla Camera dei Deputati, dove sono state selezionate le migliori eccellenze del nostro Paese. Un appuntamento promosso da AgerMea, associazione presieduta da Domenico Cosentino, (già Presidente di SiamoImpresa Agricoltura), che da anni investe nella valorizzazione e tutela del Made In Italy, che ha visto la presenza di Istituzioni, personalità pubbliche e private, aziende e personaggi dello spettacolo. Durante la cerimonia del Gala del Made in Italy è stata premiata non solo l’eccellenza ma anche l’Italia del merito, quel patrimonio professionale e umano che ha sempre contraddistinto il nostro Paese.

A ritirare il riconoscimento è stato Roberto Grilli, CEO&Founder di FoodFind. Il giovane imprenditore anconetano ha commentato questo premio con enorme emozione: un attestato importante che mostra una volta ancora la bontà del progetto FoodFind: «Alcuni giorni fa mi trovavo a Bologna a Smau 2019 dove siamo stati selezionati dalla Regione Marche per raccontare FoodFind alle migliaia di imprese presenti . A poche ore di distanza mi trovo qui, in questo magnifico palcoscenico, a ritirare un riconoscimento che riempe d’orgoglio me e tutto il mio team. Un grazie speciale va a tutte le nostre aziende, che hanno avuto fiducia nel nostro progetto e che ogni giorni si impegnano a creare il miglior prodotto possibile e che siamo onorati di accompagnare nel loro percorso professionale».

Ma cosa è FoodFind?

FoodFind è un progetto innovativo che abbraccia una nuova sfida: rivoluzionare l’intero canale di vendita del food. Il servizio creato vuole rendere disponibile per i protagonisti del settore alimentare la migliore gamma possibile di informazioni e di prodotti. FoodFind riesce a farlo accorciando i tempi di attesa ed ottimizzando il business di chiunque operi nel settore del food, in modo rapido, semplice ed a portata di clic. Grazie a FoodFind per la prima volta non saranno più i fornitori a dover proporre i loro prodotti, ma saranno direttamente i loro potenziali clienti a cercare tutte le informazioni di cui hanno bisogno. Le aziende infatti  potranno contattare i loro clienti e fare affari senza nessuna intermediazione, con il prezzo che verrà trattato direttamente dalle due parti. Ad oggi FoodFind ospita oltre 55 aziende, tra cui player del calibro di Orogel, Gruppo Amadori e Komplet.

Potrebbe interessarti

  • L’extra lusso fa tappa ad Ancona, in porto c'è il "Pelorus": è l'ex yacht di Abramovich

  • "Viagra naturale" e fonte di vitamine, ma il peperoncino può anche far male

  • Quando il freddo rovina il gusto: i cibi da tenere fuori dalla portata...del frigo

  • Il barbecue perfetto è quello fai da te: come costruirlo in poche mosse

I più letti della settimana

  • Malore in galleria, sbanda e si schianta contro un'altra auto: atterra l'eliambulanza

  • Malore fatale in auto, choc davanti al supermercato: Pietro non ce l'ha fatta

  • L’extra lusso fa tappa ad Ancona, in porto c'è il "Pelorus": è l'ex yacht di Abramovich

  • Veranda e pavimentazione abusive, sequestrata parte dello chalet balneare

  • Calci e pugni contro la compagna e la figlia: arrestato dopo il raptus di gelosia

  • Panico in città, crolla un solaio: soccorsi al lavoro per cercare persone sotto le macerie

Torna su
AnconaToday è in caricamento