Diventare un proprietario di cane modello, arriva il corso gratuito 

Il sindaco : «Importante che i proprietari di cani prendano coscienza delle responsabilità del loro ruolo». Il vicesindaco Al Diry: «Iniziativa che testimonia attenzione agli animali»

foto generica

Favorire l’inserimento del nostro cane in famiglia e nei luoghi pubblici, comprendere il suo linguaggio, essere in grado di riconoscerne anche i segnali legati allo stato di salute e apprendere le tecniche base di primo soccorso: sono alcuni degli obiettivi del ‘Corso di formazione dei proprietari e dei futuri proprietari di cani’ organizzato dal Comune di Falconara per accrescere la consapevolezza di chi ha deciso di far entrare nella propria famiglia un amico a quattro zampe. L’iniziativa si ispira a quanto avviene nei Paesi del Nord Europa, dove per avere un cane è necessario un ‘Patentino’, a garanzia del rispetto dell’animale e della conoscenza di tutte le regole da conoscere per condurlo nei luoghi pubblici. Il corso è completamente gratuito e quello di Falconara è uno dei primi Comuni ad aver programmato un simile percorso rivolto ai cittadini con professionisti di livello. A salire in cattedra saranno infatti due docenti d’eccezione: Riccardo Bottone, addestratore professionale riconosciuto Enci, e la veterinaria Laura Jurilli. Le lezioni partiranno il 22 marzo e sono già aperte le iscrizioni: per prenotarsi occorre chiamare il numero 0719177222 oppure scrivere una mail all’indirizzo decosmoal@comune.falconara-marittima.an.it. Il corso si articola in tre incontri teorici della durata di due ore, che si terranno ogni venerdì al Mercato Coperto dalle 17.30 alle 19.30 (il 22 e il 29 marzo e il 5 aprile) e in una lezione finale pratica prevista per domenica 14 aprile al Parco Kennedy.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Con le lezioni teoriche sarà possibile ripercorrere la storia millenaria del rapporto tra l’uomo e il cane, conoscere le fasi di vita del nostro compagno a quattro zampe da cucciolo a cane anziano, i diritti e doveri del proprietario, i modi per riconoscere le patologie cui gli animali possono andare incontro, comprese le infestazioni parassitarie. Il corso di formazione è stato voluto dal sindaco Stefania Signorini, che si appella a tutti coloro che hanno deciso di accogliere un cane in famiglia: «E’ importante che i proprietari di cani prendano coscienza di diritti e doveri – afferma il primo cittadino – e che accanto alle sanzioni nei confronti di chi non rispetta le regole, siano organizzate iniziative per promuovere forme di educazione a chi si assume la responsabilità di accogliere un animale nella sua famiglia. L’avvio di questo corso è stato condiviso anche con i rappresentanti del Comitato MyFido, che raccoglie tanti proprietari residenti a Falconara e che ho incontrato più volte per ascoltarne le esigenze». «Questa iniziativa – aggiunge il vicesindaco Yasmin Al Diry, con delega alle Politiche sociali – sta a dimostrare la sensibilità della nostra amministrazione nei riguardi degli animali; mi auguro che sarà un corso  partecipato in quanto è molto importante acquisire le giuste nozioni per poter essere dei buoni compagni per i nostri amici a quattro zampe e per garantire una convivenza civile anche con i cittadini che non hanno in casa un cane».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un colpo mortale a Fiorella e 4 fendenti al marito: il killer aveva già provato ad entrare

  • Parcheggia lo scooter e si lancia sotto il treno: tragedia sui binari

  • Choc in spiaggia, prende a pugni una donna e scappa: nella fuga perde i documenti

  • Crisi respiratoria, portata all'ospedale in elicottero: ragazza in gravissime condizioni

  • Entra in casa di una coppia di anziani, prima ammazza lei e poi si scaglia contro il marito

  • Porta a spasso il cane e si accascia, inutile la rianimazione: muore in strada

Torna su
AnconaToday è in caricamento