Coronavirus, la Cisl chiede un incontro in Regione: «Preoccupati per chi lavora in sanità»

Solidarietà a chi lavora nel settore della sanità ma anche la richiesta di un tavolo di confronto alla Regione

foto di repertorio

«La Fp Cisl Marche esprime tutta la propria solidarieta' ad infermieri, oos, ausiliari e personale tutto che operano , in questo periodo,  con estrema preoccupazione alla luce dei rischi connessi all'arrivo purtroppo anche in Italia del  Coronavirus». La nota sindacale è firmata dal Segretario Generale Luca Talevi. 

«In maniera costruttiva , senza creare ulteriori allarmismi, la Fp Cisl Marche, pur consapevole dello sforzo che il sistema sanitario tutto, dal livello centrale a quello regionale, ha messo in campo , ritiene necessario un apposito incontro in Regione sul tema alla luce dell'aggravarsi della situazione nelle ultime 48 ore – prosegue la nota- La preoccupazione è in questo momento principalmente rivolta ai professionisti della sanita, sottoposti a notevole stress, soprattutto nei settori dell'emergenza, ala luce anche della concomitanza tra i picchi influenzali e la psicosi legata al Coronavirus. E' altresi necessario adottare le massime misure di sicurezza e prevenzione sanitaria per tutto il personale affinche' possano operare in tranquillita' e sicurezza , evitando casi quali quelli purtroppo accaduti in queste ore a Codogno . Necessita una costante informazione della situazione agli operatori sanitari, ed un attento controllo sulla corretta e tempestiva applicazione dei protocolli sulle misure di alto contenimento. Mai come in questa situazione è fondamentale la rigorosa applicazione della normativa in materia di igiene e sicurezza nei luoghi di lavoro: a partire da un aggiornamento in ogni struttura della valutazione del rischio per la presenza del nuovo rischio biologico, e della conseguente informazione e formazione ai lavoratori con la consegna dei necessari dispositivi di protezione individuale. E' necessario altresi istituire un apposito fondo regionale per remunerare le prestazioni dei lavoratori, stante il fatto che attualmente tutte le prestazioni aggiuntive richieste vengono garantite solo tramite i sempre piu' esigui Fondi di Produttivita' di tutti i  lavoratori. Ci auguriamo che la Regione nelle prossime ore convochi i sindacati per affrontare questi temi in una ottica partecipativa tesa a garantire infermieri, oos e personale tutto che in questo momento mettono a rischio la propria salute per dare il massimo supporto ai cittadini».

O A PANICO E ABBANDONI DEGLI ANIMALI

LA PROPOSTA DI RIFONDAZIONE COMUNISTA: «MASCHERINE E DISINFETTANTI GRATIS»

FORZA ITALIA SU CORONAVIRUS 

LA BANCA AIUTA FAMIGLIE E IMPRESE: STOP A MUTUI

FRATELLI D'ITALIA: «LE MARCHE SEMBRANO COMMISSARIATE»

ZAFFIRI SU CERISCIOLI: «O UN ERRORE O LUI SENZA CORAGGIO»

GUIDA BENESSERE - CORONAVIRUS, COS'E', COME SI TRASMETTE E COSA (NON) FARE

ANNULLATO IL CARNEVALE DI FALCONARA

VIDEO - DOPO LO STOP DI CERISCIOLI ECCO LA CHIAMATA DEL PREMIER 

CORONAVIRUS, DOPO LO STOP DI CERISCIOLI ARRIVA L'ATTACCO DELLA LEGA

IL CORONAVIRUS FA PAURA? TUTTI AL RISTORANTE CINESE

CERISCIOLI STA PER BLINDARE LE MARCHE, POI ARRIVA LA CHIAMATA DI CONTE

LE OPPOSIZIONE ATTACCANO LA MANCINELLI

IL CORONAVIRUS FERMA ANCHE IL VOLLEY

ANCONA ANNULLA IL CARNEVALE 

UGL CHIEDE MASCHERINE E GUANTI PER LA POLIZIA LOCALE

IL SINDACATO DEI MEDICI DENUNCIA CARENZA DI PERSONALE 

APRE IL COC A JESI

CASO SOSPETTO? LE 3 CONDIZIONI FONDAMENTALI 

LA REGIONE CHIEDE PRECAUZIONI 

3 CASI NELLE MARCHE: TUTTI NEGATIVI 

CISL PREOCCUPATA PER CHI LAVORA NELLA SANITA' 

LA LEGA CHIAMA IL SINDACO: «MASCHERINE PER CHI LAVORA NEGLI UFFICI COMUNALI»

CORONAVIRUS, IL DECALODO DEL MINISTERO: LE 10 REGOLE 

GOSTOLI (PD): «LA LEGA VUOLE CREARE LA PSICOSI»

SI FERMA ANCHE IL BASKET, RINVIATA LA PARTITA DELL'AURORA JESI

CERISCIOLI DOPO IL CASO DELLA BIMBA TORNATA DALL'AFRICA: «LIVELLO DI GUARDIA ALTO»

BIMBA TORNA DALL'AFRICA CON LA FEBBRE, SCATTA LA PROFILASSI CONTRO CORONAVIRUS 

CORONAVIRUS NON  TI TEMO, CENA SOLIDALE AL RISTORANTE CINESE PER BATTERE RAZZISMO

IL VIRUS FA PAURA E AL RISTORANTE CINESE CROLLA IL FATTURATO 

TEST MOLECOLARI ALL'UNITA' DI VIROLOGIA DI TORRETTE

PASSEGGERI AI RAGGI X ALL'AEROPORTO 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

CORONAVIRUS, 2 MARCHIGIANI SOSPETTI

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma familiare, mamma e papà ricoverati: bimbo di 5 anni resta completamente solo

  • Coronavirus, facciamo chiarezza: quali sono i sintomi e come si trasmette

  • Contagi nelle Marche, trend in aumento: ad Ascoli si fanno più tamponi

  • Il Coronavirus blocca anche il paradiso: Italo, il "survivor" solitario che vive di pesca e cocco

  • Una passeggiata da 400 euro, primo pedone "fuori quartiere" multato dalla polizia

  • Aumenta la conta delle vittime, altri 57 decessi nelle Marche: è un record tristissimo

Torna su
AnconaToday è in caricamento