Straordinari gratis durante i festivi, scatta la protesta: «Proposta irricevibile»

Sindacati pronti allabattaglia sulla proposta dell'Area Vasta 2 di non liquidare gli straordinari ai dipendenti che lavorano nei giorn festivi

Foto di repertorio

La Cisl Fp Marche di Ancona ritiene irricevibile la proposta dell’Area Vasta 2 di non liquidare gli straordinari ai dipendenti che lavorano nei giorni di festivi negli ospedali, che con la loro attività garantiscono l’assistenza ai malati. Raffaele Miscio della Cisl Fp Marche e Stefania Franceschini,  componente RSU Area Vasta 2 sono categorici: «Il contratto in proposito è molto chiaro, l’attività prestata in giorno festivo infrasettimanale da titolo, a richiesta del dipendente, a equivalente riposo compensativo o alla corresponsione del compenso straordinario con la maggiorazione prevista per il lavoro straordinario».

«È dunque irricevibile – prosegue la nota- il modo con cui l’Area Vasta 2 intenda risanare lo splafonamento del fondo del disagio, non pagando i festivi e le indennità al personale turnista con proposte non in linea con il contratto collettivo nazionale di lavoro. La Cisl Fp Marche, disponibile al confronto su ogni regolamento, è indisponibile a firmare qualunque provvedimento che toglie ancora una volta diritti e soldi ai lavoratori, e si riserva di attivare le dovute procedure vertenziali».

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si annoda una corda al collo e si lascia andare: vigile del fuoco trovato morto in casa

  • Pizzeria a fuoco in piena notte, giallo sulle cause: chiusura forzata e danni ingenti

  • Nuovo caso di Dengue in città, scatta l'allerta: «Finestre chiuse e animali in casa»

  • E' morto Renzo Castellani: era il compagno della consigliera 5 Stelle Romina Pergolesi

  • Apre la nuova scuola di danza, Andreas e Veronica insegnanti d’eccezione

  • La mamma ritrova il suo portafoglio, dentro c'erano i documenti del figlio ricoverato al Salesi

Torna su
AnconaToday è in caricamento